INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Accusato di violenza sessuale e lesioni: assolto dopo 10 anni

Giovedì scorso si è riunito il collegio, nel Tribunale di Avezzano. I fatti risalgono al 2011. All'epoca della denunciata violenza sessuale, l'imputato, di Avezzano, aveva 30 anni.

Era stato accusato dall’ex fidanzata di violenza sessuale e lesioni aggravate. Per questo motivo, un avezzanese (oggi 40enne) è finito di fronte al giudice del Tribunale di Avezzano. La sentenza di assoluzione è stata pronunciata dal collegio dopo 10 anni di processo.

La donna sporse denuncia alla caserma dei Carabinieri nel lontano 2011, raccontando alle forze dell’ordine di aver subito il 22 ottobre di quello stesso anno abusi sessuali da parte del fidanzato, allora 30enne. Giovedì scorso, il collegio giudicante però lo ha assolto con formula piena, perché il fatto non sussiste.

I fatti narrati dall’accusa e dalla presunta vittima risalgono a più di 10 anni fa. La ragazza, di nazionalità rumena, si è costituita parte civile nel processo. Durante il dibattimento, la difesa ha dimostrato che, in realtà, la violenza sessuale ai danni della donna non è mai avvenuta, smontando la tesi accusatoria. L’imputato, dopo 10 anni, è stato assolto. I due, all’epoca dei fatti oggetto di indagine, erano fidanzati.

Il legale difensore del ragazzo, N.A., è l’avvocato Pasquale Milo, del foro di Avezzano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Polizia, pubblicato bando per 1000 vice ispettori

Concorso pubblico per l'assunzione di 1000 allievi vice ispettori della Polizia di Stato.
Redazione IMN

Celano: le fiamme minacciano la locale pineta

Il sindaco: "Pericolo scampato grazie alla segnalazione di un cittadino". Pronta sulla sua ...
Redazione IMN

Un avezzanese presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, Di Pangrazio: «Un riconoscimento che ci inorgoglisce»

Redazione IMN