Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

3 Comuni e il destino delle Cooperative di Comunità

Intanto a Sante Marie, dal primo al 7 agosto si svolgerà un'altra edizione per la realizzazione dei Murales. 3 Comuni uniti dalla realtà delle Cooperative di Comunità: Sante Marie, Aielli e Calascio. Fare rete funziona (sempre) se c'è al centro il territorio. "Lavoriamo insieme".

Fare rete funziona sempre, soprattutto se al centro del discorso c’è il territorio. Anzi: il territorio che lavora per il suo stesso futuro.

La settimana scorsa, ad Aielli, si è tenuto, non a caso, un incontro proprio in ottica collaborativa tra i sindaci dei Comuni di Aielli, Sante Marie e il presidente di Confcooperative, Massimiliano Monetti per approfondire il tema delle Cooperative di Comunità e dello sviluppo turistico dei tre bellissimi borghi abruzzesi.

Il tutto nell’ottica di rientrare, con le bellezze di questi 3 Comuni messe a sistema, in un’App nazionale, quella appunto di Confcooperative, capace di azionare un altro tipo di turismo, di respiro extra regionale e territoriale, che viaggia prevalentemente su piattaforma web. Una vetrina virtuale che a breve “racconterà” anche di Aielli con Borgo Universo, di Sante Marie con il Cammino dei Briganti e di Calascio con il suo Castello.

Inoltre, una studentessa universitaria sta preparando in questi mesi una tesi proprio sulle cooperative di comunità.

L’ottica, insomma, è quella di dar vita ad un progetto condiviso che parli la lingua di un turismo per tutti, esperienziale, unico, tra più Comuni. Tutto grazie alle Cooperative di Comunità, ossia a piccole imprese che nascono sul territorio e che possono occuparsi ad esempio di offrire servizi alla persona, ricreativi ma anche sportivi e, per l’appunto, turistici: il tutto rivolto ai cittadini di un determinato luogo e a chi verrà a visitarlo da vicino o da lontano. Generare opportunità di offerte turistiche nel posto in cui si vive, amministrandole quasi da soli, senza far leva su aziende esterne.

La comunità gestisce, avendo in sé posti di lavoro e creando altri posti di lavoro.

Aielli, Sante Marie e Calascio hanno già abbracciato le Cooperative di Comunità e adesso faranno sistema assieme per far crescere ancora di più l’afflusso turistico nei loro Comuni.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Marsilio si congratula con Niko Romito, chef dell’anno

Il titolare del ristorante di Castel Di Sangro Cook of the Year Award al congresso spagnolo “Madrid ...
Redazione IMN

Arrestato il complice del 19enne: ora è in carcere

Ora si trova rinchiuso nel carcere di Vasto, in stato di fermo di Polizia Giudiziaria.
Redazione IMN

Dl Milleproroghe, parlamentari abruzzesi: “Incontro urgente con Ministro”

Obiettivo: ottenere la proroga delle attività in deroga per i tribunali abruzzesi di Avezzano, ...
Redazione IMN