INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

Abruzzesi ai campionati di nuoto a Riccione

Pattuglia di giovani, otto di società regionali e undici di altre

L’Abruzzo del nuoto torna alla ribalta nazionale ai Campionati Assoluti primaverili in vasca corta (25 metri) registrando la crescita del movimento nonostante le enormi difficoltà nella gestione delle strutture, prima su tutte, Le Naiadi, ormai chiuse da mesi: sono 19  giovani atleti a rappresentare la regione, otto militanti in sei società regionali, undici ‘emigrati’ in cinque società di altre regioni.

La manifestazione si svolgerà allo Stadio del Nuoto di Riccione dal 5 al 9 marzo con la partecipazione di 732 atleti (378 maschi e 354 femmine) in rappresentanza di 180 società.

In palio, oltre ai titoli italiani, ci sono i pass olimpici. I risultati degli assoluti saranno validi inoltre per selezionare la nazionale per i campionati juniores, in programma a Vilnius, in Lituania, nella prima settimana di luglio.
Ecco gli abruzzesi di società regionali con le gare da disputare: Mirko Chiaversoli (Team Centro Italia, 2006, 50, 100 e 200 sl), Di Ruscio (Team Centro Italia, 2008, 800 sl wild card), Cesare Morelli (Team Centro Italia, 2006, 100 rana wild card), Giulia Diodati (Pescara Pallanuoto, 2007, 100 e 200 farfalla), Asia De Donno (Pescara Pallanuoto, 2008, 100 rana wild card), Giulia Danese (Sgt Sport, 2008, 50 e 100 sl), Angelo Alessandro Rinaldi (Sulmona Nuoto, 2006, 50 rana), Lorenzo Salvati (Dimensione Nuoto L’Aquila, 2008, 50 farfalla). Fra gli atleti ‘emigrati’ ci sono: Valentina Procaccini (Cc Aniene, 2008, 100, 200, 400, 800, 1500 sl, 4×200 sl), Giorgia Fabiani (Cc Aniene, 2008, 50 e 100 rana), Claudia Di Passio (Cc Aniene, 2005, 200 farfalla, 200 e 400 misti), Cecilia Canuto (Aurelia Nuoto, 2000, 200 sl, 4×100 sl e 4×100 misti), Daniel D’Agostino (Cc Aniene, 2007, 50 e 100 sl), Lorenzo Candeloro (Ferrara Nuoto, 2005, 50 e 100 dorso, 4×100 misti), Francesco Pennetta (Ferrara Nuoto, 2005, 50 rana), Mario Di Berardino (Ferrara Nuoto, 2005, 200 sl e 4 x 100 misti) Lorenzo Fuschini (Imolanuoto, 2007, 50, 100 e 200 rana), Alessandro Di Giulio (De Akker, 2004, 50, 100 e 200 rana), Tommaso Di Ludovico (De Akker, 2002, 200 dorso).

 

 

“Con grande orgoglio e soddisfazione – spiega, come riporta l’Ansa, il presidente Fin Abruzzo, Cristiano Carpente – il Comitato Regionale Fin comunica la partecipazione di una nutrita rappresentanza di atleti abruzzesi agli assoluti di Riccione. Un ringraziamento speciale è doveroso verso le società ed i loro tecnici che, nonostante le enormi ed oggettive difficoltà, riscontrate durante questo lungo periodo, non hanno mai trascurato il settore agonistico. Tutta la struttura federale regionale augura agli atleti Abruzzesi di riuscire a dare il massimo durante questo prestigioso appuntamento”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

De Sica: “Nessuna offesa al vino, viva l’Abruzzo”

L'attore replica alle polemiche per la battuta sui vini abruzzesi
Redazione IMN

Nicoletta Verì lascia la Lega: è ufficiale

L’assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, ha formalmente comunicato le sue dimissioni dal ...
Gioia Chiostri

Mafia: blitz contro vertici clan Santapaola, 30 arresti

Indagati anche all'Aquila
Redazione IMN