INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Alpinista urta contro la parete rocciosa sul Gran Sasso

E' successo ieri. Due alpinisti si stavano arrampicando sulla parete della cresta nord est del Corno Piccolo .L’alpinista finito contro la parete è stato soccorso a seguito dei traumi riportati, al bacino e alla schiena.

Avevano scelto la parete della cresta nord est del Corno Piccolo, sul Gran Sasso, per l’arrampicata, ma ad un tratto nella fase di discesa i due alpinisti hanno avuto un problema tecnico.

I due, che scendevano in doppia, hanno iniziato ad oscillare, forse perché uno dei due ha perso l’equilibrio e il compagno è finito contro la parete rocciosa.

Il compagno ha subito chiesto l’intervento del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo, decollato a bordo dell’elicottero del 118 dall’aeroporto di Preturo, con i sanitari.

L’alpinista è stato soccorso a seguito dei traumi riportati, alla schiena e al bacino ed è stato trasportato all’ospedale di Teramo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ritrovato vivo il bimbo scomparso nel Mugello

Il piccolo era scomparso nella notte tra il 21 e 22 giugno. A ritrovarlo sarebbe stato un ...
Redazione IMN

L’ultimo report Covid in Italia: aumenta trasmissibilità del virus

I dati dell'ultimo monitoraggio settimanale. Il report dal 28 febbraio al 6 marzo. Inversione di ...
Redazione IMN

Indonesia, due kamikaze si fanno esplodere

L'attentato nella domenica nelle palme. Nove feriti in ospedali
Redazione IMN