INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Antonio Fasulo, da Avezzano al Premio Strega Poesia

Tra i 144 libri proposti infatti c’è la silloge del poeta campano di nascita ma abruzzese di adozione

COMUNICATO STAMPA

 

La Marsica al Premio Strega Poesia con Antonio Fasulo e i suoi “Giardini del Male” per la aquilana Daimon Edizioni.

 

Tra i 144 libri proposti infatti c’è la silloge del poeta campano di nascita ma abruzzese di adozione che, già nel titolo, rende omaggio a Charles Baudelaire: i suoi Fiori del Male sono per Antonio Fasulo punto di riferimento ineludibile.

 

Fasulo, alla sua quinta pubblicazione, nasce a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta nel novembre del 1966. Giovanissimo si trasferisce in Abruzzo, dove vive e lavora dal 1985. Consegue il diploma di maturità tecnica, indirizzo Elettronica e telecomunicazioni, e si laurea in Comunicazione e Multimedia. Si occupa di ingegneria di processi in un’azienda aerospaziale. Innamorato della letteratura ama scrivere, in particolar modo le poesie, sua vera passione. È membro stabile della Compagnia dei Poeti dell’Aquila e del collettivo nazionale Poesiafemminilesingolare.

Sceglie Avezzano come terra d’elezione, ove risiede felicemente da anni.

 

Il libro “I Giardini del Male” proposto al Premio Strega Poesia sarà presentato a Chieti sabato 6 aprile alle ore 17:30 presso la libreria De Luca, in via De Lollis 12.

Ad accompagnare l’autore saranno la professoressa Roberta Placida, docente di Lettere e poetessa, e l’editrice Alessandra Prospero.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Archivio di stato, D’Eramo (Lega): “Sulmona necessita di atti concreti“

“Paradossale che l’Archivio di Stato corra il rischio di chiudere per mancanza di personale"
Redazione IMN

Pitbull uccide un altro cane, azzanna due persone e un gatto

Nel Pescarese, i due feriti in ospedale. Indaga Polizia Locale
Alessia Centi Pizzutilli

Ragazzi protagonisti di uno stage alla Micron di Avezzano

Inclusione e primi passi nel mondo del lavoro