INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Appennini, si scia solo a Roccaraso e Pescasseroli

Per il meteorologo aquilano Stefano Bernardi l’inverno vero sta arrivando

Dopo un fine anno scuro, per mancanza di neve e temperature a tratti primaverili, con decine di milioni persi, arriva una prima piccola boccata d’aria per lo sci abruzzese: A Roccaraso apre oggi la pista dell’Aremogna “Pallottieri di sinistra”, il campo scuola alla stazione dell’Aremogna e alla stazione di Monte Pratello.

A Pescasseroli da questa mattina saranno aperti il campo scuola, la pista dei bob e la seggiovia Orsa maggiore per il giro panoramico.

Per il resto tutto fermo, visto che le alte temperature impediscono di utilizzare i cannoni sparaneve.

Restano chiuse le stazioni di Ovindoli, Campo Felice e Campo Imperatore.

Occorre dunque sperare nell’arrivo della neve. Per il meteorologo aquilano Stefano Bernardi l’inverno in Italia, vero, sta arrivando e lo farà restituendo ai monti italiani, le abbondanti nevicate
È in arrivo, infatti, un periodo dove al sole prevalente di fine dicembre e inizio gennaio proprio di un regime alto-pressorio, si sostituirà un regime depressionario ricolmo di precipitazioni prevalentemente nevose alle quote superiori.

Le iniziali correnti di estrazione polare marittima faranno il loro ingresso nel Mediterraneo e li metteranno in moto una fabbrica di nuvole e vento foriera di abbondanti nevicate sui monti e intense piogge alle quote inferiori.

Successivamente le correnti potrebbero prendere una connotazione più continentale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Uffici Ricostruzione, l’Abruzzo ottiene più personale

Marsilio: riconoscimento importante per la Regione
Redazione IMN

Covid: in Abruzzo raddoppiano ricoveri in Rianimazione

Crescono tassi di occupazione posti letto: intensive salgono al 4%, ricoveri al 21%
Redazione IMN

Santa Jona, ‘Vecchi Ricordi’ per un salto nel passato

Redazione IMN