INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS SLIDE TV

Standing ovation per Oddi e il “suo” Teatro con Gusto

Musica, teatro e cibo sono stati il mix perfetto di una serata che si é aperta con l'interpretazione di un lungo ed intenso monologo incentrato sul rapporto che gli italiani hanno con il cibo.

Grandi emozioni giovedì 29 febbraio al Teatro dei Marsi di Avezzano con lo spettacolo “A Teatro con Gusto”, di e con Corrado Oddi. L’evento, inserito nel cartellone della stagione di prosa 2023-2024, ha riempito il teatro al massimo della sua capienza e riscosso lunghissimi applausi e una standing ovation finale.

Corrado Oddi, alternando sul palcoscenico momenti di leggerezza e di divertimento a spunti di riflessione, ha dimostrato tutta la sua capacità di connettersi emotivamente con il pubblico. Trascinando gli spettatori nella sua arte, incantandoli e facendo vivere loro un’esperienza immersiva ed esclusiva. Infondendo loro la voglia di continuare ad ascoltarlo anche dopo novanta minuti di live.

Musica, teatro e cibo sono stati il mix perfetto di una serata che si é aperta con l’interpretazione da parte di Oddi di un lungo ed intenso monologo incentrato sul rapporto che gli italiani hanno con il cibo. O, per meglio dire, sull'”atto del mangiare”. Dopo é stato dato spazio al cooking show della raffinata chef Letizia Cucchiella, che, durante l’intervallo, ha deliziato il palato dei presenti con una “pizzella” da lei stessa preparata con farina di solina e marmellata di bacche di sambuco.

Un prodotto tipico abruzzese, accompagnato per l’occasione da una degustazione di vini della storica Cantina del Fucino. in grado di far rivivere i sapori di una volta e tutto il gusto della tradizione. D’altronde, lo scopo di “A Teatro con Gusto”, oltre a quello di promuovere la cultura eno-gastronomica italiana attraverso il veicolo teatrale, é anche quello di far riscoprire antiche ricette tradizionali e di raccontare il territorio e l’identità culturale dei suoi abitanti. In chiusura di spettacolo Corrado Oddi ha letto e interpretato, in chiave comica ed ironica, alcune poesie e sonetti a tema di Trilussa e Giuseppe Gioacchino Belli.

Sul palco l’attore é stato accompagnato dalle note virtuose della fisarmonica e della chitarra di Fabio Orfanelli e dalla voce suadente di Emanuela Vitale. L’evento ha visto la partecipazione straordinaria di Sandro Scapicchio, artista a 360 gradi che ha calcato molti palcoscenici d’Italia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano: in Via Del Pioppo in arrivo altri lampioni

Dopo gli otto già posizionati, verranno messi altri tre punti luce
Roberta Maiolini

Al via il programma sorveglianza su operatori sanitari già vaccinati

A distanza di 6 mesi dal completamento del ciclo vaccinale, tutti gli operatori sanitari delle Asl ...
Redazione IMN

Incendio locali curia, Biondi: “Forniremo l’adeguato supporto”

"Il mio ringraziamento va ai Vigili del fuoco e ai Carabinieri della Compagnia e del Nucleo tutela ...
Redazione IMN