INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Arriva la primavera, tornano le allergie

Se uno dei genitori è allergico la percentuale di rischio che anche il figlio lo sia è del 30%

Con l’arrivo della primavera, tornano i malanni di stagione. La natura, preannuncia l’arrivo dell’estate mostrando tutta la sua massima bellezza tra colori e profumi, ma porta con sé anche le famigerate allergie. In Italia oltre un milione e 200mila persone soffrono di disturbi legati alle allergie stagionali. La causa principale è il polline, trasportato da vento, acqua o insetti, e quando la sua concentrazione nell’atmosfera è elevata, nei soggetti allergici si manifestano i sintomi: occhi rossi, tosse, starnuti, lacrimazione. L’allergia può insorgere a qualsiasi età ma più frequentemente si manifesta in età adolescenziale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Asl Pescara, da maggio al via servizio Parto-analgesia

Dal primo febbraio già attiva guardia di Anestesia Ostetrica h24
Redazione IMN

Giustizia: Salvini in Abruzzo per il referendum

Il leader della Lega: "Raccoglieremo un milione di firme, risposta popolare incredibile"
Redazione IMN

Avezzano bimbi, il programma del weekend

Un sabato e una domenica, formato famiglia, con il patrocinio del Comune di Avezzano
Redazione IMN