INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Avezzano Calcio, in un mese si decide il destino

Mentre la squadra di Torti è a un passo dalla Serie D, prosegue l'azionariato popolare che porterà all'elezione del nuovo presidente. Paris punta su Salone

paris ridolfi

Se in campo è soltanto l’aritmetica a dividere l’Avezzano Calcio dal ritorno in Serie D, sul fronte societario prosegue la campagna di azionariato popolare promossa dal club di via Ferrara. Ad oggi sono 56, tra privati e attività commerciali, che hanno aderito all’iniziativa. Le regole: al costo di 50 euro è possibile acquistare una quota della società. Con la somma di mille euro (20 quote) si otterrà l’1% di proprietà dell’Avezzano. L’obiettivo è quello di raccogliere 500 mila euro (10 mila quote) per dare nuova linfa alle casse del club in vista di un possibile ritorno in quarta serie.

Tra i sottoscrittori (l’elenco è disponibile sul sito ufficiale) spiccano diverse figure dirigenziali, oltre a tifosi e appassionati. Tra i dirigenti, 20 quote sono andate al direttore generale Renato Ventresca; 2 quelle sottoscritte dall’ex vicepresidente Massimiliano Puglielli. Azionariato che ha coinvolto anche alcune attività commerciali della città: si va dalle 9 quote intestate a un noto ristorante fino alle 4 di una agenzia di pompe funebri. Ma il panorama dei nuovi sostenitori dell’Avezzano è piuttosto ricco e variegato.

I 20 maggiori acquirenti eleggeranno il nuovo presidente nell’assemblea che si terrà allo Stadio dei Marsi il prossimo 9 maggio, il giorno successivo all’ultima giornata di campionato. L’attuale numero uno del club Gianni Paris non sarà confermato. Il patron ha promosso la candidatura di Torquato Salone, storico sponsor del club durante la presidenza Paris. Salone risulta già proprietario di 2 quote (100 euro).

Gianni Paris – chiariscono da via Ferrara – resterà in società “a tutela del club” in attesa che la campagna di azionariato popolare possa rivelare il 99% delle quote in suo possesso.

La squadra di Torti, intanto, è al lavoro in vista della sfida di domenica prossima al Dei Marsi contro la Virtus Cupello. Partita che potrebbe già consegnare il pass per la Serie D: la promozione diventerebbe matematica in caso di vittoria dell’Avezzano e della contemporanea sconfitta dell’Aquila contro il Pontevomano e di una sconfitta o un pareggio del Giulianova con il Montesilvano.

Il comitato abruzzese della Lnd ha ufficializzato il rinvio del turno di campionato in programma sabato 16 aprile per consentire il recupero delle partite rinviate nelle scorse settimane. Si ripartirà domenica 24 aprile con la quindicesima giornata di ritorno. L’ultimo turno di Eccellenza slitta a domenica 8 maggio.

La partita tra Penne e Avezzano sarà recuperata mercoledì 20 aprile. Si ripartirà dal 41′ del primo tempo dal punteggio di 1-1.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Rivoluzione in formato ‘mini’ per i piccoli Comuni d’Italia: ecco come cambia Poste Italiane anche nella Marsica

Gioia Chiostri

Reddito energetico regionale, il M5S presenta proposta di legge

Primo firmatario il consigliere regionale Taglieri. L’obiettivo è quello di istituire un sistema ...
Redazione IMN

Morte Epifani, Pezzopane: “Lascia grande vuoto”

Deputata Pd: "Si attivò con autorevolezza e poi venne a L’Aquila in una manifestazione energica che ...
Redazione IMN