INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Avezzano: conferimento residui da sfalci e potature

Cambiano le regole. Non più compresi nell’organico

Cambiano le regole per il conferimento dei residui provenienti dagli sfalci e dalle potature nel servizio di raccolta dei rifiuti.

Il Comune di Avezzano, in accordo col gestore del servizio raccolta rifiuti la società Tekneko, ha stabilito nuove regole e modalità per l’effettuazione delle operazioni di rituro di questo tipo di rifiuto.

La prima regola è che, da ora, detti residui di sfalci e potature non potranno più essere conferiti dai cittadini unitamente all’organico.

Pertanto, sono state stabilite nuove modalità per il conferimento che sono le seguenti:

PRENOTAZIONE RITIRO A DOMICILIO

Si può richiedere con prenotazione dal 15 aprile al 15 ottobre tramite numero verde o indirizzo mail. Il conferimento dovrà avvenire in sacchi a rendere o fascine per un massimo di 3 sacchi per un volume complessivo non superiore ad 1 mc.

CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

Si potranno portare direttamente alla struttura indicata ma tenendo presente che si potranno conferire oltre un massimo 3 mc di materiale

Inoltre, per ottimizzare la raccolta del verde, è possibile richiedere gratuitamente una compostiera da Tekneko.

Per maggiori dettagli, è consigliato chiamare il numero verde indicato 800.501.690 oppure gli uffici del Settore Ambiente del Comune di Avezzano.

 

Comunicato stampa

Altre notizie che potrebbero interessarti

Enel, ‘Sportelli Mobili’: prosegue il viaggio nei Comuni d’Abruzzo per assistenza e rimborsi

Redazione IMN

Blitz Nas: 220 mila mascherine prive di certificazione

Nas di Pescara: "Erano dichiarate 'dispositivi medici' ma in realtà erano irregolari"
Redazione IMN

Tornano le Stelle di Natale a Luco dei Marsi

Torna a Luco dei Marsi la tradizionale rassegna degli eventi natalizi
Redazione IMN