INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

Avezzano faro dello sport

Oggi toccherà alla pallanuoto femminile, , con le gare per accedere alla Serie A2

Al centro natatorio di via San Josemaria Escrivà, 8 squadre di pallanuoto femminile, provenienti da Marche, Lazio, Toscana e Liguria, competeranno per i play off per la Serie A2. La consigliera comunale, Concetta Balsorio: “Questo sabato e questa domenica regnerà l’entusiasmo; Avezzano di nuovo faro dello sport. L’invito ai nostri concittadini: viviamo la città appieno, sfruttando tutte le occasioni possibili di svago”.

Vivere la città sotto ogni punto di vista, dal paesaggio alla cultura, dalle proposte estive del cartellone eventi allo sport. Questo sabato e questa domenica, saranno altri due giorni adrenalinici per tutto il territorio marsicano: nelle acque della piscina comunale gestita dalla società Centro Italia Nuoto, si sfideranno otto squadre da tutta Italia, in lotta per la Serie A2 di pallanuoto femminile. 200 tra le migliori atlete della Penisola si ritroveranno nell’impianto natatorio marsicano, per fronteggiarsi nelle sfide dei play-off, che avranno inizio a partire dalle ore 15 di questo pomeriggio. Le gare in acqua termineranno domani con l’ultima partita che si giocherà alle ore 18 e 45.

“Tornano le grandi sfide in acqua e torna lo sport di livello. – afferma la consigliera comunale delegata, Concetta BalsorioAvezzano è in grado di essere una sorpresa sportiva ogni giorno: dopo questo fine settimana interamente dedicato al nuoto, infatti, bisseremo anche nel corso dei prossimi giorni, con presenze, numeri, turismo e promozione territoriale. Da giovedì 11 luglio a domenica 14, si terranno in città altre importanti sfide nazionali di pallanuoto”.

Per oggi e domani, le 8 squadre sono state suddivise in due gironi, A e B. Afferma il responsabile della piscina comunale, Massimo De Leonardis, che ha lavorato in stretta sinergia con l’amministrazione comunale: “Avezzano si conferma essere una città al centro dello sport; questa struttura, anche nell’estate 2024, torna ad essere un punto di riferimento per lo sport abruzzese e nazionale. Anticipo che per tutto il mese di luglio e per tutto agosto, la nostra piscina sarà protagonista assoluta grazie ad eventi di eco nazionale legati alla pallanuoto, tra cui vari collegiali della Nazionale, in preparazione per importanti Campionati, previsti per settembre. Intanto, oggi pomeriggio ci godremo lo spettacolo. La città ha dimostrato anche in questo caso – e lo confermano i numeri – capacità organizzativa e passione per lo sport”. Di recente, uno dei talenti del Centro Italia Nuoto, il nuotatore Mirko Chiaversoli, ha realizzato un ottimo tempo nella staffetta 4×100 maschile stile libero a Vilnius, laureandosi Campione europeo assieme a tutta la squadra: un azzurrino che arriva direttamente dalla “palestra” avezzanese.

 

Comunicato stampa

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano, dopo trent’anni si chiude il caso Gielle «Un milione di euro alla città»

Redazione IMN

Il Pucetta ci ha preso gusto: terza vittoria di fila, 4-1 al Morro D’Oro

Alice Pagliaroli

Per i docenti più di 2mila euro di arretrati

Lo dice il Ministro Valditara. Aggiunge: “Orgoglioso di avere mantenuto impegno”.
Redazione IMN