INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Avezzano, inaugurata l’area di sgambatura per cani

Di Pangrazio: “L’amore per gli animali rende persone migliori”

L’amore per gli animali rende persone migliori” è il commento del sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio nelle parole introduttive della cerimonia di inaugurazione della nuova area sgambatura cani e dopo il taglio del nastro di questa mattina, con il presidente del Rotary Club della città, Antonio Manna, il governatore del distretto Rotary 2090, Gesualdo Angelico, l’assistente del governatore Tiziana Paris, Padre Riziero Cerchi e tanti rotariani, amministratori e concittadini.

Avezzano ha la sua area dedicata agli amici a 4 zampe. Una delle poche in Abruzzo, l’unica di questa metratura, appositamente attrezzata, che è ora disponibile in via Carlo Alberto dalla Chiesa dove, in uno spazio recintato, i cani potranno correre e giocare liberamente senza guinzaglio, sotto la costante e vigile responsabilità, però, dei loro accompagnatori.

Presenti i partecipanti al corso di formazione promosso dal Rotary, rivolto ai padroni e che ha riscosso ben 53 adesioni, curato dal medico veterinario e socio del club Giuseppe Aseleti, il quale si è avvalso anche della collaborazione di validi relatori ed esperti, approfondendo caratteristiche fisiologiche ed etologiche del cane e gli aspetti comportamentali.

Tutti elementi che risulteranno utili anche a chi frequenterà la nuova area. Sia il corso che l’area attrezzata nascono da un progetto di civiltà che parte da un rinnovato senso di responsabilità ma intercetta anche un nuovo modo di vivere il tempo libero e la città.

Una città giardino, a misura di bambino e di famiglie – ha detto il sindaco- che deve dedicare tanti spazi all’aria aperta a innumerevoli attività ed iniziative. Abbiamo voluto destinare luoghi precisi anche a chi vuole far passare del tempo di qualità ai propri animali. Grazie alla collaborazione con il Rotary, siamo riusciti a sviluppare anche un percorso formativo utile a vivere il rapporto con i nostri amici a 4 zampe con consapevolezza”.

Nelle parole del presidente del club Antonio Manna e del Governatore Gesualdo Angelico la missione di service del Rotary ma anche la gratitudine per l’amministrazione comunale che “ha spalancato le porte alle proposte del club e ha realizzato un’opera, quella del parco sgambatura così grande, rara da trovare in tutta la regione”.

Tantissimi i cittadini che hanno partecipato con i loro amici a 4 zampe che hanno preso confidenza con il percorso e i giochi. Tanti anche gli amministratori tra cui la dottoressa Maria Teresa Colizza che aveva dato, da assessore, il là al progetto, l’assessore Maria Antonietta Dominici, le consigliere Concetta Balsorio e Alessandra Cerone e il collega consigliere Ignazio Iucci. Bella anche la presenza degli studenti della scuola media Vivenza accompagnati dalla preside Franca Felli.

Comunicato stampa

Altre notizie che potrebbero interessarti

San Benedetto: terzo caso di Covid-19

Lo ha comunicato il sindaco D'Orazio
Redazione IMN

Collelongo: i ragazzi in contatto con la positiva in quarantena

Stanno osservando la quarantena obbligatoria per i 14 giorni. La notizia diramata dal primo ...
Redazione IMN

Pesca, Imprudente: “Stati Generali occasione importante”

Settore alle prese con diversi problemi
Redazione IMN