INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sociale

Avezzano: numerosi interventi sui trasporti pubblici

Nuove fermate per la Scav e rinnovo terminal bus a Piazzale Kennedy

Uffici comunali del settore Trasporti e Viabilità, con in testa il dirigente architetto Mauro Mariani, all’opera per realizzare in tempi brevissimi gli interventi su Va Roma e nel Terminal Bus di Avezzano.

Dopo la delibera di giunta approvata nei gironi scorsi, su impulso dell’assessore Loreta Ruscio, infatti, i tecnici del settore comunale sono all’opera per dare sistemazione a viabilità e stalli provvisori nel Terminal Bus di Avezzano in Piazzale Kennedy.

Nei giorni scorsi, infatti, è arrivata la tanto sospirata comunicazione da Tua dell’inizio lavori che, in questo momento, riguardano la biglietteria.

In previsione del più massiccio intervento a carico di Tua, che riguarda, oltre alla rifunzionalizzazione e risanamento igienico dell’edificio della biglietteria e servizi in Piazzale Kennedy, la realizzazione della copertura delle aree sosta del terminal con pensilina e spazio sosta pedoni per accesso agli autobus, nonché sistemi di controllo dell’area e di automatizzazione delle fasi di arrivo, sosta e partenza e la sistemazione dell’area a parcheggio nel Piazzale in via delle Olimpiadi, il Comune di Avezzano ha predisposto un intervento per ottimizzare e razionalizzare i servizi e l’area stessa durante tutta la durata dei lavori.

A tal proposito, quindi, l’Amministrazione procederà alle seguenti variazioni del sistema di stalli per il trasporto pubblico e privato nell’area di Piazzale Kennedy e nelle aree adiacenti:

  • Istituzione temporanea di nuovi stalli per autobus presso il parcheggio di Via Cavalieri di Vittorio Veneto e lungo i margini di Via Allende ad integrazione di quelli esistenti;
  • Chiusura temporanea del tratto di pista ciclabile su Via Allende;
  • Istituzione temporanea di una rotatoria in prossimità del cantiere;
  • Istituzione del doppio senso di marcia in Via Cassinelli nel tratto dall’incrocio con via Allende.

“Tutto – precisa Mariani – sarà fatto, tempestivamente comunicato e indicato in modo che la viabilità interna della città non abbia a soffrire alcun problema”.

I lavori del Terminal, che stanno iniziando in questo periodo, si prevede possano essere interamente completati entro giugno, questo almeno l’intento che l’Amministrazione comunale intende perseguire.

Intanto entra nella fase operativa l’installazione delle nuove fermate Scav su Via Roma, e precisamente nella zona del “McDonalds” e dei due grandi centri commerciali a nord di Avezzano.

A tal proposito, infatti, lo stesso dirigente Mariani ha emesso l’ordinanza per effettuare gli interventi necessari a far partire le tre nuove fermate.

Il Comune e la Scav, infatti, nei prossimi giorni provvederanno a istituire i 3 nuovi stalli per gli autobus di linea di fronte al “McDonald’s”, come detto, e nei parcheggi interni dei centri commerciali “Avezzano Center”, in prossimità dell’ingresso principale, e “I Marsi”, con la previsione di una pensilina coperta.

“La Scav – spiega Mariani – provvederà all’installazione di pali e cartelli nelle tre aree di fermata oltre alla pensilina coperta nella fermata de “I Marsi”, mentre il nostro settore curerà la realizzazione della segnaletica a terra nelle aree di fermata e di eventuale ulteriore segnaletica, orizzontale e verticale, che si riterrà necessaria. Per quanto riguarda la fermata in prossimità del Mc Donald’s – prosegue – oltre allo stallo per l’autobus, sarà realizzata anche un’area riservata ai pedoni”.

Tale area servirà a facilitare la salita e la discesa dai mezzi, sul lato destro di Via Roma, procedendo in direzione nord-ovest, nonché la delimitazione, con apposita segnaletica orizzontale, di un percorso pedonale sicuro.

Questo percorso sostituirà il marciapiede, che collega la fermata all’ingresso dell’esercizio commerciale, in continuità con un attraversamento pedonale di Via Viotti, anch’esso da realizzare all’intersezione con Via Roma.

“Già domattina – spiega il dirigente Mariani – i nostri tecnici e quelli della Scav saranno sul posto per disegnare gli spazi dove saranno realizzati gli stalli, in modo da non creare alcun tipo di disagio ai cittadini”.

“Il tutto – conclude Mariani – si spera, compatibilmente anche con le condizioni meteorologiche, possa essere operativo entro una decina di giorni per poter così offrire questo nuovo servizio ai nostri concittadini”.

“Si tratta di interventi importanti – commenta l’assessore Loreta Ruscio – che consentiranno di avere un servizio, sia per le nuove fermate Scav su Via Roma, sia per quanto riguarda il nuovo Terminal, più moderno e funzionale. Ovviamente i cambiamenti che abbiamo dovuto fare nella zona di Piazzale Kennedy, sono temporanei e dureranno il solo tempo necessario per completare i lavori”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Scuole abruzzesi: prossimo anno 2723 alunni in meno

Il calo più alto riguarda la scuola dell’Infanzia
Redazione IMN

Blue Whale, primo caso nella Marsica del pericoloso gioco on line

Redazione IMN

Ance: boom Superbonus Abruzzo, ora strutturale

D'Intino: "Lavori per 112 mln su 600 interventi, prorogare misura"
Redazione IMN