INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV Sport

Avezzano – Sambenedettese: “Niente eccessi d’ansia”

Cristiano Verna: "Domenica dobbiamo portare a casa la vittoria che passa necessariamente attraverso una prestazione all’altezza"

COMUNICATO STAMPA

La gara con la Sambenedettese? Giusta tensione ma niente eccessi d’ansia”. Cristiano Verna, tecnica e geometria in mezzo al campo, guarda in controluce la semifinale play off con i marchigiani, in programma domenica prossima ai Marsi, ma lo fa col distacco acquisito con l’esperienza.

La Sambenedettese”, afferma Verna, “è sicuramente un team con valori importanti, incarnati da calciatori come, solo per fare alcuni nomi, Bontà, Battista, Arrigoni e Sirri. Nello scorcio finale del campionato ha avuto delle fasi altalenanti e noi sappiamo quali sono i punti deboli sui quali intervenire. Per quanto ci riguarda, il cambio di allenatore ha dato stimoli nuovi e nelle ultime gare abbiamo fatto molto bene. Domenica dobbiamo portare a casa la vittoria che passa necessariamente attraverso una prestazione all’altezza. Non faremo calcoli speculativi, pur sapendo che basterebbe il pareggio, perché, oltre a non rientrare nel nostro modo di giocare, un atteggiamento del genere comporterebbe dei rischi. Il gol? Non è il mio compito principale anche se finora ne ho fatti 5: cerco di sfruttare le mie caratteristiche con inserimenti da dietro. Al di là del risultato del confronto con i marchigiani”, aggiunge Verna, “il raggiungimento del terzo posto è comunque un importante obiettivo centrato, considerando che abbiamo dovuto competere con piazze di valore come Campobasso, L’Aquila e la stessa Samb.”

Dal campo. Rientrano Filippini e Golia, in difesa, e De Silvestro che, alla luce delle ultime sontuose prestazioni, potrebbe rappresentare il valore aggiunto dei biancoverdi per scardinare, con il suo estro, la Maginot difensiva degli avversari. Da valutare le condizioni di Roberti che sta lavorando a parte per via dell’infortunio. Out Rotondi, infortunato a sua volta. Nel pomeriggio allenamento ai Marsi, a ritmi serrati ma in un clima sereno.

Tifosi ospiti: biglietti solo ai non residenti in provincia Ascoli Piceno.

Per domenica la Questura di L’Aquila ha disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti della provincia di Ascoli Piceno. Pertanto potranno acquistare i tagliandi, direttamente al botteghino nel giorno della gara, solo i tifosi della Sambenedettese non residenti nella suddetta provincia ed esclusivamente per i settori di tribuna centrale (20 euro) e tribuna laterale (15), esibendo un documento di identità. Ingresso gratuito per under 12.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Tre colpi di pistola contro un’automobile nella notte a Celano

Redazione IMN

Scarsità sangue: l’Avis Abruzzo lancia un appello per le donazioni estive

Redazione IMN

L’Aquila, scossa di magnitudo 2.1 registrata alle ore 11 e 50

Redazione IMN