INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Balsorano, inammissibile ricorso Tekneko contro Comune

L'amministrazione guidata dal sindaco Buffone: "Questa sentenza mette la parola fine ad una vicenda giuridica che ha riguardato l'affidamento in house del servizio di igiene urbana. Adesso ci aspettiamo le scuse da chi le aveva promesse".

Con sentenza numero 555/2020 e numero 00324/2020 il Tribunale Amministrativo della Regione Abruzzo ha ritenuto “inammissibile il ricorso numero 324 del 2020 da parte di Tekneko Sistemi Ecologici s.r.l. nei confronti del Comune di Balsorano e di Segen s.p.a. e Segen Holding s.r.l.”. Così si legge in un post Facebook pubblicato dall’Amministrazione stessa di Balsorano, guidata dal sindaco Buffone.

Questa sentenza mette la parola fine, senza se e senza ma, ad una vicenda giuridica nella quale questa Amministrazione Comunale è stata chiamata a rispondere del proprio operato nella gestione dell’affidamento in house a Segen s.p.a. del Servizio di igiene urbana del comune di Balsorano, e ne ribadisce l’assoluta correttezza. Questo ricorso ha ottenuto il solo risultato di ritardare l’inizio del nuovo servizio di raccolta rifiuti e di obbligare il comune a sostenere inutili spese legali, il cui costo ricade su tutta la comunità di Balsorano”, si legge nel post.

Adesso ci aspettiamo le scuse di chi in consiglio comunale le aveva promesse nel caso in cui il Comune avesse vinto il ricorso, scuse dovute in primis alla comunità di Balsorano vittima dei costi e dei ritardi di questa vicenda. E’ doveroso rimarcare il danno per la comunità e l’inutilità delle continue insensate ed insostenibili minacce di ricorsi al TAR, annunciati da qualcuno e fatti da altri, sbandierati sui social in nome di una presunta integrità morale e trasparenza amministrativa da chi giudica sentendosi al di sopra di tutto e tutti, per poi venire costantemente sbugiardato dalla realtà, dalle verità anche giudiziarie che non fanno altro che dimostrare la competenza e la bravura di questa amministrazione. Sperando che questa triste vicenda possa definirsi conclusa, nei prossimi giorni daremo seguito e avvio al nuovo servizio di raccolta rifiuti con comunicati in cui spiegheremo le novità e i piccoli cambiamenti rispetto all’attuale. Sarà inoltre pubblicato il nuovo eco-calendario“, questa la conclusione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Continua la polemica: De Cesare contro Alfatti Appetiti

Non si placano le acque a seguito del post contro il Papa pubblicato dal neo assessore di Avezzano. ...
Redazione IMN

Covid, un contagio anche a Ortona dei Marsi

Il 15 gennaio 2022 giornata dedicata alle vaccinazioni
Redazione IMN

VIDEO. Incontro interattivo sul codice della strada: Ortucchio educa gli studenti alla sicurezza

Alice Pagliaroli