INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Blasioli: “Si riapra maxi parcheggio delle Naiadi”

"Una soluzione potrebbe essere quella di affidarlo al Comune per l’estate"

COMUNICATO STAMPA

 

“Con l’avvio della stagione estiva si è ripresentata prepotentemente anche l’emergenza parcheggi sul litorale. Compito delle istituzioni è quello di individuare soluzioni per alleviare i disagi dei bagnanti che usufruiscono di spiagge e stabilimenti, il cui afflusso tra l’altro è destinato ad aumentare nei mesi di luglio e agosto. Negli anni passati, con il suo centinaio di posti auto a pagamento, il parcheggio della Naiadi ha costituito un’importante valvola di sfogo per la congestionata riviera Nord”.

 

Così in una nota il vicepresidente del Consiglio regionale Antonio Blasioli.

 

“Oggi l’area è invece abbandonata e gli stalli sono inutilizzati, in quanto la Fira, che a seguito della convenzione sottoscritta con la Regione Abruzzo ha ricevuto in gestione l’impianto sportivo, non può svolgere per statuto attività commerciali. E dunque, oltre a non poter garantire l’apertura della struttura al pubblico ma solamente agli iscritti delle associazioni sportive individuate dal bando, non può gestire né il bar interno né il parcheggio esterno. Pertanto, invito la Regione ad attivarsi affinché il maxi parcheggio possa essere presto riaperto alla cittadinanza – una soluzione potrebbe essere quella di affidarlo al Comune per l’estate -, così da alleviare la pressione sui parcheggi esistenti e garantire nuovi stalli di sosta a pescaresi e visitatori”.

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Presentato romanzo di Maria Paola Giorgi

Racconto del coraggio e della resilienza
mariantonellademichele

Omicidio Sforza: l’accusato ora ai domiciliari

Il giudice ha accolto l'istanza presentata dall'avvocato
Redazione IMN

Primo kit per identificare le varianti Covid

Potrebbe diventare la prima risposta efficace alla luce dei nuovi casi di contagio, presenti anche ...
Redazione IMN