INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Boom contagi Pescara: indagati vertici Asl

Tra i reati contestati quello di epidemia colposa

Il direttore generale e il direttore sanitario della Asl di Pescara, Vincenzo Ciamponi e Antonio Caponetti, sono indagati in una inchiesta della Procura di Pescara sulla crescita esponenziale di contagi registrata nelle ultime settimane nel capoluogo adriatico e nell’area metropolitana.

Nei giorni scorsi i Nas avevano eseguito un decreto di esibizione ed avevano acquisito verbali e atti relativi all’emergenza e i dati sui contagi.

I reati – come riportato dall’Ansa Abruzzo – vanno dall’abuso d’ufficio all’epidemia colposa. Il dg Ciamponi, nel far sapere di aver ricevuto l’informazione di garanzia, esprime “massima fiducia nell’operato della magistratura”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Incidente Tiburtina: bilancio di quattro feriti

Coinvolta nello schianto anche una gazzella dei Carabinieri
Redazione IMN

Il Rifugio Coppo dell’Orso passa sotto la gestione del CAI

Siglato accordo Comune-Cai per la gestione del rifugio
Redazione IMN

Calcio: serie C, presentato staff tecnico Pineto

Sabato 15 luglio al via nuova stagione
Redazione IMN