INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Botte alla stazione: arrestato magrebino per resistenza a pubblico ufficiale

Un magrebino aggredisce un suo connazionale nei pressi della stazione ferroviaria, armato di coltello.

I poliziotti del Commissariato di Avezzano hanno arrestato nella mattinata di sabato un cittadino di nazionalità marocchina per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, armato di coltello, avrebbe aggredito un suo connazionale, nei pressi dei giardinetti della stazione ferroviaria di Avezzano.

Appena giunti sul posto, gli agenti hanno provato a fermare il 40enne che, invece, non appena si è reso conto della presenza della Polizia, ha tentato in tutti i modi di sottrarsi ai controlli delle forze dell’ordine. Il magrebino è difeso dall’avvocato Mario Del Pretaro, del Foro di Avezzano. Del caso, se ne occupa il procuratore capo Maurizio Cerrato.

Nei prossimi giorni, ci sarà la convalida dell’arresto. L’uomo, comunque, è stato trovato in possesso del coltello.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid, Bignotti: “Migliorare rete servizi sociali”

Assessore Politiche sociali del Comune dell'Aquila: "Puntiamo sia a risolvere problemi che a ...
Redazione IMN

Senatrice non mostra green pass, ma entra in Senato

Dopo questo caso, non si potrà più entrare senza il certificato
Redazione IMN

Orsa Amarena, l’autopsia a Teramo: incarico affidato stamattina

Dalla Difesa, è stato richiesto, però, che prima venga eseguito un esame di tipo radiologico sulla ...
Redazione IMN