INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Bussi, sindaco: “Ritardi bonifica colpa ministero”

Lagatta: "Blasioli vuole ridiscutere sentenza Consiglio Stato"

“Mi chiedo come faccia Blasioli ad avere notizie di ritardi dell’inizio della bonifica se io che sono il proprietario del sito non ne so nulla, io che ho fatto i ricorsi e che non ne sappia nulla neanche il presidente della Regione Marsilio.

Ci sarà un rinvio? E’ una cosa credibile?”.

Se lo chiede il sindaco di Bussi Salvatore Lagatta in risposta alle dichiarazioni del consigliere regionale Pd sull’avvio della bonifica della megadiscarica dei veleni della Montedison relativamente alle 2A e 2B.
   
“Blasioli sta costruendo una serie di “condizionali” per giustificare il suo obbiettivo: mettere in discussione la Sentenza del Consiglio di Stato e assegnare la bonifica alla Edison – insiste Lagatta – Nel frattempo la stessa Edison ha iniziato tutte le azioni (operative) per dare inizio alla bonifica delle aree esterne al 2a e 2b. Se ci sono ritardi sono dovuti al ministero che non ha rispettato quanto previsto dal cronoprogramma”.
   
“Con la Edison – prosegue Lagatta – ho relazioni continue, proprio ieri ho mandato al Ministero dell’Ambiente i nulla osta per le bonifiche esterne alle 2A e 2B, perchè è evidente che i rifiuti che verranno tolti non potranno essere messi su un terreno pulito, ma bisognerà individuare dei siti esterni.
   
Curioso che si parli di Edison quando è la ditta Decdeme che ha vinto l’appalto che deve bonificare: a che titolo quindi si parla di Edison?”

Altre notizie che potrebbero interessarti

Quaresimale, ok ad avviso per bonus a tirocinanti giudiziari

Possibile fare richiesta per bonus per emergenza Covid-19
Redazione IMN

Giorni di maltempo anche in Abruzzo: arrivano sole, caldo, afa, temporali, grandine ed anche un ciclone autunnale

Redazione IMN

L’Immacolata: oggi alle 12 Neuromed tra i soci

Da oggi il partenariato è ufficiale. Alle ore 12, oggi a Roma, l'ammissione dei soci Neuromed e ...
Redazione IMN