INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Capitale italiana della cultura: Pescina finalista

Le singole proposte saranno illustrate alla Giuria nel corso di audizioni pubbliche

Tanta musica a Pescina con la “Serata dei tubi”

La Giuria per la selezione della “Capitale italiana della cultura” 2025 ha individuato i 10 progetti finalisti, presentati dalle seguenti città:

Agrigento, Aosta, Assisi (Perugia), Asti, Bagnoregio (Viterbo), Monte Sant’Angelo (Foggia), Orvieto (Terni), Pescina (L’Aquila), Roccasecca (Frosinone) e Spoleto (Perugia).

Le singole proposte saranno illustrate alla Giuria nel corso di audizioni pubbliche, così come previsto dal bando, che si svolgeranno in presenza nei giorni 20 e 21 marzo 2023, a Roma, nella sede centrale del Ministero della Cultura.

“Una bellissima notizia, che premia un grande lavoro di squadra e testimonia le potenzialità e le capacità esistenti nelle aree interne della nostra regione”. Con queste parole il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha commentato l’annuncio dell’ingresso della città di Pescina nel novero delle dieci finaliste a Capitale Italiana della cultura 2025.

“Intendo congratularmi, a nome della Municipalità e a titolo personale – prosegue Biondi – con gli amici Mirko Zauri e Luigi Soricone, rispettivamente sindaco e vice sindaco, e l’amministrazione pescinese tutta per questo prestigioso traguardo. Il legame tra la nostra comunità e quella del centro marsicano è molto forte, cristallizzato nelle pagine dell’Avventura di un povero cristiano di Ignazio Silone, ispirato dalla figura del nostro compatrono San Pietro Celestino, e messo in scena già nel 1969 dall’allora Teatro Stabile dell’Aquila. Ben conosciamo, per aver raggiunto il medesimo obiettivo nel 2021, l’importanza di poter contare sul più ampio sostegno per vincere una sfida così affascinante e, pertanto, quindi rivolgo i migliori auguri in vista delle audizioni pubbliche del 20 e 21 marzo prossimi, nel corso delle quali la Giuria decreterà il vincitore. L’Aquila tiferà per Pescina

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid e movida: centro Pescara preso d’assalto

Con zona gialla strade tornano a riempirsi. Strapieni i ristoranti in occasione del Primo maggio
Redazione IMN

Tandem Avezzano-Teramo: incontro fra Comune e Università, tavolo tecnico e idea su nuovi locali

Redazione IMN

Premio fotografia cinematografica ‘Gianni Di Venanzo’

Premiazione 9 ottobre: "esposimetro d'oro" a Hichame Alaouie
Redazione IMN