INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Carcere di Sulmona, detenuto contro agente

Minacce di morte e aggressioni per un agente della polizia penitenziaria, Taglieri e Angelosante: "Massima solidarietà"

Ieri nel carcere di Sulmona un agente della polizia penitenziaria è stato minacciato di morte da un detenuto che ha tentato di strangolarlo. Sette i giorni di prognosi per il poliziotto che ha riportato delle ferite. Il detenuto inoltre ha tentato di aggredire altri agenti, con i piedi di un tavolo, i quali sono riusciti a tenere sotto controllo la situazione.

Esprimiamo la nostra solidarietà agli agenti della polizia penitenziaria di Sulmona per l’accaduto”- affermano Luisa Taglieri e Simone Angelosante – il 26 Gennaio abbiamo visitato l’istituto penitenziario alla presenza dell’On Nazario Pagano e incontrato il direttore Stefano Liberatore e alcuni agenti della polizia penitenziaria i quali ci hanno esposto le difficoltà del carcere legate al personale e le criticità che ci sono all’interno del penitenziario.”

“La mancanza di personale – sottolineano Taglieri e Angelosante – crea un ulteriore disagio sapendo che verrá inaugurato un nuovo padiglione. Per questa ragione occorre che vengano impiegate nuove forze per garantire una maggiore sicurezza”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Popolare Bari: avanza acquisto filiali Banca del Sud

Istituto campano commissariato da Bankitalia nel 2021
Redazione IMN

Parco Sirente, volo di 10 metri per un giovane aquilano

Soccorso tempestivamente dal CNSAS. Si stava arrampicando questo pomeriggio sulla falesia di ...
Redazione IMN

Aree interne, Marsilio: “110 milioni per qualità vita”

Chiuso il ciclo degli incontri partenariali, Marsilio: “Sulle aree interne si gioca la partita più ...
Redazione IMN