INFO MEDIA NEWS
Servizi video VIDEO

Caro pedaggi: i sindaci annunciano battaglia

Previste manifestazioni di protesta, presidente della Provincia Caruso: "Non è più tempo di rinvii, serve soluzione definitiva"

I sindaci di Lazio e Abruzzo tornano alla carica contro il caro pedaggi e la messe in sicurezza delle autostrade A24 e A25.

Il rincaro del 34%, atteso dal 1 luglio dopo il congelamento da parte del gestore Strada dei Parchi, viene definito dal sindaco di Carsoli, Velia Nazzarro, una vera e propria “stangata” per il territorio.

Il sindaco lamenta una grave mancanza di comunicazione con governo e parlamento. I sindaci attendono ancora una risposta dal Ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini, sollecitato a un intervento in una lettera dello scorso 9 febbraio.

A portare al capo del dicastero le istanze del territorio è stato il presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, che rilancia chiedendo una soluzione definitiva, vista anche la serie di manifestazioni di protesta che scatteranno sabato 19 febbraio in molti caselli dell’A24 e A25.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Empasse nuova scuola a San Benedetto dei Marsi: arriva il ricorso firmato RTP

Kristin Santucci

VIDEO. Regione Abruzzo: è nata la ‘Banca della terra’, sì a nuovi posti di lavoro, no alle terre incolte

Redazione IMN

Quattro Comuni per il progetto “Abruzzo Medievale”

Cinque appuntamenti tra Avezzano, Massa, Pescina e Scurcola Marsicana
Redazione IMN