INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Carsoli: raccoglie 40 chili di funghi senza tesserino, multato

I Carabinieri del Comando Tutela Forestale e Parchi elevano sanzioni complessive pari a 3200 euro, a seguito di controlli effettuati tra agosto e settembre.

Nei giorni scorsi, nel corso di un servizio di controllo presso Poggio Cinolfo, nel comune di Carsoli, gli uomini della Stazione Carabinieri Forestale di Pereto hanno rinvenuto circa 40 kg di funghi epigei, nascosti tra la vegetazione e riposti in contenitori non idonei, verosimilmente abbandonati da raccoglitori non in regola, dileguatisi alla vista dei militari.

La ASL di Avezzano, prontamente informata, ha disposto la distruzione in loco dei miceti recuperati, poiché di dubbia commestibilità.

Nei mesi di agosto e settembre, il personale in forza alla predetta Stazione Carabinieri Forestale, ha effettuato molteplici controlli inerenti la raccolta funghi epigei, regolamentata dalla Legge Regionale del 2006.

Sono stati eseguiti accertamenti su circa 186 raccoglitori ed elevate 33 sanzioni amministrative per mancanza di autorizzazione alla raccolta (tesserino regionale) o per omissione del versamento annuale, in violazione della normativa in parola, per un importo pecuniario complessivo di circa 3200,00 euro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano, alla LFoundry si ‘guida’ il futuro

Gioia Chiostri

LFoundry, Manzella pronto a tornare ad Avezzano

Il segretario del Pd provinciale Piacente: “Sottosegretario ha chiesto l’incontro, il nostro ...
Redazione IMN

Aielli, il 5 luglio si parte con ‘Borgo Universo’: il sistema solare dell’arte in un paese che ha voglia di futuro

Gioia Chiostri