INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Castello Orsini, evento Perdonanza e Giubileo

Il consigliere comunale di Roma di origini abruzzesi Dario Nanni: "È stata anche l'occasione per rilanciare l'idea di un'asse tra Roma e l'Abruzzo"

“Interessante iniziativa nella suggestiva cornice storica del Castello Orsini Colonna, “Il Perdono nutre il mondo” promosso dall’amministrazione comunale di Avezzano, spettacolo ideato dalla pianista e direttrice artistica Sara Cecala ed ispirato al testo “Dante, Silone e la Perdonanza” di Angelo De Nicola”.

Così in una nota il consigliere comunale di Roma di origini abruzzesi Dario Nanni, Presidente della Commissione Giubileo di Roma Capitale, che ha partecipato ieri all’evento.

“È stato un appuntamento importante durante il quale abbiamo ricordato la figura di Celestino V, che con la sua Bolla del Perdono fu precursore del primo Giubileo della storia, e al quale anche il sommo poeta ha dedicato un passo nella Divina Commedia, ma abbiamo anche approfondito alcuni passi dei testi di Ignazio Silone, famoso scrittore, politico e giornalista abruzzese che ha fornito una rilettura interessante della figura di Celestino V”.

“Ricordo che nel 2022 Papa Francesco, in occasione della sua visita a l’Aquila per aprire la porta santa della Basilica di Collemaggio e dare il via al rito della perdonanza celestiniana, ha prolungato l’anno giubilare aquilano segnando in questo modo l’inizio del percorso triennale di preparazione al Giubileo romano del 2025, come già avvenuto nella storia, con il Giubileo di Celestino che ha anticipato quello di Bonifacio VIII”.

“Questo evento – conclude Nanni – è stata anche l’occasione per rilanciare l’idea di un’asse tra Roma e l’Abruzzo, a partire proprio dall’Aquila e dalla sua provincia, promuovendo la più ampia partecipazione, in vista del prossimo Giubileo che vada anche oltre i confini della capitale”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Cam: stop momentaneo all’erogazione dell’acqua ad Avezzano e nella bassa Valle Roveto

Redazione IMN

Sulmona, evade dai domiciliari: arrestata 39enne

Redazione IMN

Civita d’Antino: nuova vita per i pali pericolanti

"In Abruzzo, i problemi di Pubblica Sicurezza si risolvono con l’arte, a costo zero"
Redazione IMN