Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Celano, fondi PNRR per edilizia residenziale

Dal PNRR 4,7 milioni per la riqualificazione dell'edilizia residenziale pubblica

Proviamo ad immaginare i quartieri della Città sempre più a misura d’uomo, anche in quelle zone dove insistono le aree destinate ad edilizia residenziale pubblica, con alloggi confortevoli, sicuri e a norma. E’ questo il possibile scenario che l’Amministrazione comunale sta disegnando per migliorare la qualità della vita dei cittadini, con servizi sempre più adeguati e all’avanguardia. Mentre da un lato, infatti, gli Enti locali sono alle prese con la difficoltà per reperire le risorse finanziaria necessarie, dall’altro il Comune di Celano ha ricevuto il via libera per il finanziamento di rilevanti progetti nell’ambito delle politiche per l’edilizia pubblica. Ammonta a 4 milioni e 700 mila euro, infatti, la somma a disposizione del Comune di Celano per la riqualificazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. La rilevante risorsa finanziaria è resa disponibile nelle casse comunali a seguito del via libera ottenuto dal Comune nell’ambito del Pnrr, per il sostegno economico di progetti riguardanti la “riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica” e il “verde sicuro e sociale”.

“Il lavoro serio, scrupoloso e attento di questi anni è stato premiato. Nulla è stato tralasciato avendo un quadro di insieme delle necessità della nostra città che ci ha permesso di intercettare questo importante finanziamento e per questo sono molto soddisfatto – sottolinea il Sindaco Settimio Santilli – perché le risorse saranno destinate a riqualificare numerosi immobili popolari sparsi in diverse aree della nostra città che ridaranno la giusta dignità a chi li abita, visto che a memoria non si ricordano interventi di questo tipo da decenni in abitazioni che spesso versano in uno stato di vetustà e degrado preoccupanti. In questo senso tengo a ringraziare doverosamente l’ingegnere Luigi Aratari per l’egregio lavoro svolto sinora.

È l’ennesimo intervento che facciamo nel settore sociale, dopo la realizzazione delle strutture dedicate al Centro per l’autismo, all’Anffas Peter Pan, all’asilo in via della Sanità, alle strutture ludico ricreative del Sacro Cuore, allo sportello d’ascolto del centro antiviolenza, ludopatia e droga“.

Il Comune di Celano è già alla alla fase della indizione delle gare per l’appalto (per complessivi 234 mila euro) relative alla progettazione dei primi interventi a cui ne seguiranno altri. Si tratta, in buona sostanza, dei servizi tecnici di architettura ed ingegneria per la redazione della relazione geologica e dell’intervento per la riduzione del rischio statico e sismico sugli edifici Erp di proprietà del Comune in via della Repubblica. A breve, inoltre, partirà la gara per i servizi di ingegneria e progettazione per la riqualificazione degli alloggi Erp di Via Tribuna.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Vigilia di campionato per il Capistrello: le parole di Celli sul momento granata

Alice Pagliaroli

Servizi educativi della Prima Infanzia ad Avezzano, ecco i requisiti per accedere all’albo

Redazione IMN

Nasce Osservatorio contro neofascismo e neonazismo del PD Abruzzo

Si tratta di un contributo per tenere alta la guardia. Da oggi un team di avvocati del partito sarà ...
Redazione IMN