INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Celano: Sostegno economico alle famiglie

Ecco come richiedere il contributo

COMUNICATO STAMPA

 

L’Amministrazione comunale va in sostegno delle famiglie che durante la stagione estiva, sono dedite alle attività lavorative e che hanno previsto la frequentazione dei propri figli ai centri estivi.

 

“Comprendiamo l’importanza di offrire attività estive per i nostri giovani e le loro famiglie – dichiara l’Assessore alla Famiglia Divina Cavasinni – Pertanto, abbiamo deciso di destinare congrue risorse alla copertura dei costi di iscrizione ai centri estivi presenti nel nostro Comune. Rinnoviamo ulteriormente il nostro impegno a promuovere iniziative future che possano rispondere alle esigenze della nostra comunità, sostenendo il benessere psico-fisico dei minori in strutture adeguate e coordinate da istruttori del settore”.

 

Potranno richiedere il contributo, previsto nella misura massima di 30 euro a settimana, i genitori o chi esercita la patria potestà genitoriale di bambini o ragazzi residenti nel Comune di Celano, che abbiano dai 3 ai 14 anni, e che abbiano frequentato centri estivi da giugno a settembre 2024, organizzati nel territorio comunale; il possesso di attestazione ISEE del nucleo familiare in corso di validità non superiore a euro 36.151,98; il possesso di attestazione di partecipazione del minore al centro estivo per almeno una settimana rilasciata dal soggetto organizzatore con indicazione del numero delle settimane di iscrizione e la copia dei documenti di spesa e  della relativa quietanza di pagamento relativi alla frequentazione del centro estivo per ciascuna settimana di frequenza.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Scurcola Marsicana, partita la migrazione dell’Arma dalla Caserma non idonea

Gioia Chiostri

L’Avezzano calcio regolarmente iscritto alla serie D

Accolto il ricorso presentato nelle settimane scorse dalla stessa società
Redazione IMN

La famiglia di Tommaso chiede “rispetto e riservatezza”

Oggi conferenza stampa del legale della famiglia del piccolo Tommaso: "Massimo rispetto per i ...
Redazione IMN