INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

CNA L’Aquila, Giorgio Carissimi eletto nuovo presidente

"Voglio mandare alle imprese un messaggio di fiducia e ascolto"

Un messaggio di fiducia verso il mondo delle imprese. Ma anche di ascolto e attenzione. E’ il primo segnale lanciato da Giorgio Carissimi, nuovo presidente di CNA Artigiani Imprenditori d’Italia L’Aquila all’indomani della sua elezione, avvenuta sabato pomeriggio scorso al termine dell’Assemblea straordinaria della confederazione artigiana aquilana: subentra a Claudio Gregori, che ha presieduto l’associazione in questi anni. Alla presenza del Presidente  e del Direttore di Cna Regionale Abruzzo, Savino Saraceni e Silvio Calice, oltre che di numerosi dirigenti associativi, tra cui Giorgio Stringini che per anni ha guidato la confederazione artigiana del Capoluogo, Carissimi ha assunto così la guida della CNA aquilana. Cinquantun anni, titolare del ristorante “da Giorgione”, in via del Guastatore, è imprenditori di lungo corso del settore del turismo e della ristorazione: «Quello che vorrei trasmettere assumendo questo incarico – ha detto tra l’altro nel suo intervento di saluto davanti all’assemblea – è l’idea di rivolgerci al nostro mondo di riferimento, quello degli artigiani, dei commercianti e delle piccole e medie imprese, infondendo un messaggio di fiducia. Per ottenerla, li assisteremo sul campo, in tutte le loro esigenze. Una cultura del “fare”, insomma, per un mondo in cui tutto è cambiato negli ultimi dieci anni: e questo sarà possibile solo ascoltando gli imprenditori, venendo incontro alle loro esigenze reali».

Altre notizie che potrebbero interessarti

S.P. 30 “Cascina”: firmato il contratto per i lavori

Caruso: “Stiamo investendo milioni di euro per restituire ai cittadini una rete viaria efficiente e ...
Redazione IMN

Verrecchia: “Solidarietà al personale sanitario aggredito”

"Episodi che non devono più verificarsi"
mariantonellademichele

Collelongo: ieri giornata anti-Covid con vaccino

Ieri pomeriggio diversi cittadini hanno ricevuto a Collelongo la somministrazione del farmaco nella ...
Redazione IMN