INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA

Consiglio regionale, Febbo: “Da opposizioni versione distorta”

"Maggioranza coesa e compatta che ha mantenuto i numeri e centrato approvando tutti i provvedimenti"

Febbo (FI):"Pretendiamo maggiore rispetto in Aula"

“Desta stupore e incredulità il racconto delle opposizione circa i lavori e i documenti approvati in nottata dal Consiglio regionale. Dopo il risultato elettorale del 25 settembre, avendo ben compreso che il centrodestra si appresta ad un risultato storico per la nostra regione, e cioè per la prima volta non ci sarà alternanza di governo ma conferma della maggioranza uscente, stiamo assistendo a una opposizione isterica, scomposta e, per quel che sta accadendo nei lavori di Commissioni e d’Aula, maleducata e offensiva.

Per settimane ci hanno attaccato paventando un “tesoretto da spartire”, quando hanno toccato con mano la realtà dei fatti e cioè che le risorse disponibili come di consuetudine quando c’è l’assestamento di bilancio, cioè dopo 11 mesi di amministrazione, venivano assegnate a interventi mirati di sostegno all’economia regionale e, nel 2023, anche alle famiglie, hanno cambiato “registro”. Ora vogliono accollarsi il risultato di misure che tutto sono tranne che marchette o quant’altro di offensivo ci avevano buttato addosso. Nella realtà, a parte sceneggiate e volgarità, si è vista una maggioranza coesa e compatta che ha mantenuto i numeri e centrato, approvando tutti e sottolineo tutti, i provvedimenti. Il fatto di aver votato anche loro alcuni emendamenti rafforza il giudizio sul nostro operato e auspichiamo lo facciamo ancora.

Per il resto andiamo avanti nella consapevolezza del momento di difficoltà delle imprese e delle famiglie e quindi continua il nostro impegno”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Mauro Febbo

Altre notizie che potrebbero interessarti

Controlli a tappeto in aziende agricole e caseifici

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità nelle aziende agricole e nei caseifici della ...
Redazione IMN

“Da dipendente a imprenditore” la storia di Di Giovambattista

Un testo rivolto ai dipendenti che desiderano fare il salto verso il mondo imprenditoriale
Redazione IMN

San Benedetto piange la scomparsa di Rina

Il cordoglio della comunità e del sindaco D'Orazio
Redazione IMN