INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Contagi in vacanza, si pensa a “mini zone rosse”

Ministro Brunetta: "Se serve si introduca l'obbligo del vaccino"

Vaccini, ok ad Astrazeneca fino a 65 anni

Alla luce dell’avanzata della curva dei contagi legata al Covid e in particolare alla variante Delta, si ipotizzano in Italia le “mini zone rosse“.

Ad esempio con prescrizioni relative alla distanza minima tra gli ombrelloni sulle spiagge o l’uso obbligatorio delle mascherine anche all’aperto.

Il tutto nell’ottica di scongiurare un’impennata di contagi da coronavirus a metà agosto.

L’unica arma, continuano a sostenere gli esperti, resta il vaccino.

E il ministro Brunetta rilancia: “Se serve si introduca l’obbligo”.

Sul tema invece rimane la prudenza del governo anche per quanto riguarda il mondo della scuola.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Regione: Commissione Vigilanza al vetriolo sul caso autisti del 118

Redazione IMN

La famiglia Savina dona altre 35 tute all’Ospedale di Avezzano

Una solidarietà che continua ad essere ossigenata da un'immensa generosità. Donate oggi dagli ...
Redazione IMN

Green Pass: controlli in tutta Italia dei Carabinieri

19 le irregolarità contestate ai gestori di ristoranti, bar, palestre, sale scommesse e sale giochi ...
Redazione IMN