Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Coronavirus, migliorano le condizioni della ricercatrice ricoverata all’Aquila

Sono stati eseguiti altri due tamponi per monitorare la situazione. Cinque i casi finora accertati e ricoverati all’Ospedale San Salvatore del capoluogo abruzzese

Le condizioni della ricercatrice lombarda ricoverata al reparto di malattie infettive dell’Ospedale San Salvatore dell’Aquila migliorano.

A confermarlo i medici del reparto. Sono stati eseguiti sulla paziente altri due tamponi consecutivi per verificarne lo stato di salute. Per il momento non sarà ancora dimessa.

La donna era arrivata nel capoluogo abruzzese insieme a tre colleghe per partecipare all’esame di abilitazione, di lì a poco annullato. Appresa la positività del fidanzato al test per il Covid-19, si è messa in quarantena in casa con le amiche. Risultata positiva è stata ricoverata presso il reparto di malattie infettive dell’Ospedale San Salvatore dell’Aquila, dove è ancora tenuta sotto controllo.

Sono ad oggi cinque i pazienti affetti da covid-19 ricoverati al nosocomio aquilano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Autostrada dei Parchi, Vacca: «Trasparenza nella gestione priorità per questo governo»

Redazione IMN

Marsilio: “Stop zona gialla è persecuzione ristoratori”

Il governatore: "In Abruzzo terza settimana con valori da regione gialla"
Redazione IMN

Tragedia a San Pelino, aperta inchiesta

Sulla morte della piccola Alessia indagano i carabinieri di Avezzano
Redazione IMN