INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Covid: in calo indicatori, campagna vaccini al palo

Solo il 30% di anziani e fragili coperti con la quarta dose

Il monitoraggio indipendente della Fondazione GIMBE rileva nella settimana 6-12 gennaio 2023, rispetto alla precedente, una diminuzione di nuovi casi e decessi. In calo anche i casi attualmente positivi, le persone in isolamento domiciliare, i ricoveri con sintomi e le terapie intensive.

Al 12 gennaio il tasso nazionale di occupazione da parte di pazienti Covid è del 10,1% in area medica (dallo 0% della Valle D’Aosta al 30,8% dell’Umbria) e del 3,1% in area critica (dallo 0% della Valle D’Aosta al 7,9% dell’Umbria). In base alla platea ufficiale il tasso di copertura nazionale per le quarte dosi è del 30% con nette differenze regionali: dal 13,6% della Calabria al 43,8% del Piemonte.

Purtroppo la campagna vaccinale rimane sostanzialmente al palo, sia per una scarsa incisività della comunicazione istituzionale, sia per le modalità di chiamata utilizzate a livello regionale, sia per la crescente diffidenza dei cittadini nei confronti dei vaccini.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Incendio in azienda del pescarese

I Vigili del Fuoco hanno spento le fiamme, non risultano feriti
Redazione IMN

Anche il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise nel Calendario Greenpeace 2019

Redazione IMN

Guerra Ucraina: stop al gas russo per Polonia e Bulgaria

Zelensky: "Putin vuole smembrare Europa centrale e orientale e assestare un colpo globale alla ...
Redazione IMN