Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Covid Italia, cala incidenza ma sale Rt

In calo occupazione intensive (1,9%) e area medica (6,5%)

Prosegue il calo dell’incidenza settimanale di Covid-19 in Italia, mentre l’Rt è ancora in aumento. È quanto emerge dal monitoraggio della cabina di regia ministero Salute-Istituto superiore di sanità. A livello nazionale, per quanto riguarda l’incidenza, il dato scende a 197 casi ogni 100mila abitanti dal 2 all’8 settembre, contro i 243 casi/100mila del periodo 26 agosto-1 settembre.

L’Rt è invece ancora in aumento secondo l’ultimo monitoraggio della cabina di regia ministero Salute-Istituto superiore di sanità sull’andamento di Covid-19. “Nel periodo 17-30 agosto 2022 – si legge nel report diffuso dall’Iss – l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,92 (range 0,78-1,04), in aumento rispetto alla settimana precedente” quando era di 0,81. “L’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero è stabile e sotto la soglia epidemica: Rt 0,88 (0,84-0,92) vs Rt 0,85 (0,82-0,89) al 23 agosto 2022”.

Prosegue intanto la discesa dei ricoveri Covid in Italia. “Il tasso di occupazione in terapia intensiva è in calo al 1,9% (rilevazione giornaliera ministero della Salute all’8 settembre ) vs 2,1% (rilevazione giornaliera ministero della Salute all’1 settembre). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale scende al 6,5% (rilevazione giornaliera ministero della Salute all’8 settembre) vs 7,7% (rilevazione giornaliera ministero della Salute all’1 settembre)”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

La Mercedes Italia sceglie Ovindoli come sfondo per il suo nuovo 4Matic-Tour

Gioia Chiostri

Tagliacozzo, l’ultimo saluto a Paolo Anzini

In mattinata i funerali dell'imprenditore scomparso a 46 anni. Comunità in lutto
Redazione IMN

Borgo Universo vince il premio Italive 2021

Il 28 marzo consegna della targa a Roma
Redazione IMN