INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Covid Italia: Rt sopra l’uno, reggono le terapie intensive

Sale anche l'incidenza in base all'ultima settimana di monitoraggio. Il presidente della Conferenza delle Regioni avverte: "Sui vaccini troppe le tensioni, è scontro tra bande".

Coronavirus

Oggi si riunisce a livello nazionale la Cabina di Regia in Italia. L’Ansa ha già pubblicato un “assaggio” di ciò che ha rivelato il monitoraggio dell’ultima settimana di esame di ISS e Ministero della Salute.

L’ indice Rt nazionale, secondo gli ultimi dati, oltrepassa la soglia di 1 attestandosi a 1,26: la scorsa settimana l’Rt era a 0,91.

In base all’analisi dell’andamento dei contagi ora all’esame della cabina di regia, cresce il valore dell’indice di trasmissibilità del contagio Rt in Sardegna, raggiungendo il valore di 2.24 (rispetto a 1.12 della scorsa settimana). Le altre Regioni con il valore di Rt più alto questa settimana sono il Veneto (1.67), le Marche (1.46) e la Liguria (1.45).

Le Regioni che hanno invece i valori di Rt più bassi sono il Molise, dove Rt questa settimana è pari a zero, e la Basilicata (0.81).

Forte aumento dell’incidenza che passa questa settimana a 41 casi per 100 mila abitanti contro i 19 casi della settimana precedente.

La circolazione della variante Delta è in aumento in Italia ed è ormai prevalente. “E’ importante accompagnare il Paese, vedo una tensione che mi preoccupa, uno scontro fra bande”.

Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni intervenendo a Radio anch’io. Per Fedriga “non bisogna accusare nessuno e non bisogna mettere sulla graticola chi non vuole vaccinarsi, ma occorre spiegare. Chi controlla e soprattutto come le norme vengono fatta applicare, non possiamo pensare di mettere sulle spalle del barista o del ristoratore l’onere di fare il bodyguard, quindi su questo lo Stato ci deve essere”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Campagna per 20 pareti d’arrampicata a Civita d’Antino

La Pro Loco lancia campagna online per raccolta fondi
Redazione IMN

CGD, Pineta di Avezzano: già presente la processionaria

"Le trappole esistenti in pineta vanno ricaricate"
Redazione IMN

Ater, oggi l’incontro tra Isidori e il sindaco Di Pangrazio

Tra 3 mesi i primi interventi per le palazzine Ater in città.
Redazione IMN