INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS SLIDE TV

A Celano i Missionari del Preziosissimo Sangue

“... È Gesù che cercate quando sognate la felicità” (S. Giovanni Paolo II): questo lo slogan scelto per la Missione Popolarepredicata dai Missionari del Preziosissimo Sangue a Celano, in agenda dal 2 al 17 marzo.

Comunicato Stampa Diocesi dei Marsi:

«La Congregazione dei Missionari del Preziosissimo Sanguefondata da San Gaspare del Bufalo il 15 agosto 1815, fedele al carisma del Fondatore e alla tradizione secolare delle missioni popolari, continua anche oggi,da oltre 200 anni,questo servizio alla Chiesa attraverso l’attività apostolica e missionaria del ministero della Parola» – spiega don Flavio Calicchia, direttore del Centro per la Predicazione della Provincia Italiana.«La missione popolare» – continua don Flavio – «è un tempo di predicazione straordinaria che mira a raggiungere tutti, non lasciando indietro nessuno: famiglie, scuole, associazioni sportive, ospedali, RSA, persone anziane o comunque in condizioni di fragilità, carceri… e poi ancora, i luoghi di vita quotidiana: attività commerciali, piazze, bar, sale giochi, centri di aggregazione, ecc…I missionari, in stretta collaborazione con i Vescovi e i Parroci,organizzano il tempo e il modo dello svolgimento della missione tenendo conto della motivazione di tale richiesta e i bisogni reali della parrocchia e del territorio dove essa quotidianamente svolge il suo servizio. L’obiettivo centrale della missione? La prossimità, che nasce dalla consapevolezza di un bisogno e l’incontro personale con Gesù, il prossimo per eccellenza! ÈLui l’unica fonte di ogni nostra ispirazione! La missione è un vero e proprio tempo di Grazia!».
Don Gabriele Guerra, parroco del Sacro Cuore, a Celano, rivolgendosi a tutta la comunità parrocchiale condivide: «Carissimi, la missione popolare che vivremo qui in Parrocchia dal 2 al 17 marzo, è un momento di Grazia che il Signore ci offre. Mi torna alla mente il versetto del Libro dei Re, quando Elia cerca di cogliere la presenza di Dio nei grandi segni e invece Dio si rende presente in un leggero soffio di vento. Sappiamo riconoscere in questi giorni il Signore che passa nelle nostre vite. Saranno molti gli appuntamenti che ci vedranno coinvolti e saremo cosi aiutati dai Missionari del Preziosissimo Sangue a saper cogliere quello che Dio vuole dirci, affidando a Maria la nostra vita. Faccio mio quello che San Gaspare del Bufalo scrisse: “Maria, non abbia mai da accadere che questa Missione che è riposta sotto il vostro patrocinio debba finire restando qualche peccatore interessato ma non convertito. Dicono i Dottori che come quella buona donna Ruth andava dietro ai mietitori, raccogliendo le spighe sfuggite di mano ad essi, così la Madonna ha questo uffizio nella Chiesa di convertire quell’Anime che son sfuggite di mano ai predicatori. Voi crederete che per chi non si è convertito a quest’ora non rimanga altra possibilità per lui. Ma che dite mai? Rimane l’arma più potente! Rimane Maria!”».

Durante le due settimane di predicazione, ci sarà la presenza di nove Missionari del Preziosissimo Sangue, due seminaristi della stessa Congregazione, una suora Adoratrice del Sangue di Cristo, una famiglia missionaria e numerosi laici.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano Calcio, Paris dopo l’addio: «Ho dato tutto per questi colori, non cancellare i miei sacrifici»

Redazione IMN

Stracittadina di notte: Avezzano corre tra passione e tradizione

Nona edizione curata dal gruppo dell’Asd Runners Avezzano
Redazione IMN

Cresce l’attesa per il “Festival dei popoli europei”

Roberto Vecchioni ed Hevia in concerto il 5 e 6 agosto a Peltuinum
Redazione IMN