INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Droga: madre e figlio tornano liberi

Ieri l'udienza di convalida al Tribunale di Avezzano: obbligo di dimora per la donna, mentre la misura cautelare nei confronti del figlio è stata rigettata

Tornano liberi A.G., di 57 anni, e suo figlio E.D.M., di 28 anni, entrambi residenti a Collarmele, arrestati lo scorso 21 gennaio con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due erano stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Ieri, nel corso dell’udienza di convalida che si è svolta presso il Tribunale di Avezzano, il giudice ha applicato la misura dell’obbligo di dimora per la donna, mentre la misura cautelare nei confronti del figlio è stata rigettata.

Secondo quanto appreso, i due sono stati fermati dagli uomini della Guardia di Finanza, nell’ambito dei controlli di prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, mentre erano davanti alla fermata dell’autobus che si trova nel piazzale Kennedy di Avezzano.

In particolare, dopo ulteriori verifiche, la donna è stata trovata con della droga – 92 grammi di hashish – nascosta all’interno della protesi al seno.

Nell’abitazione dei due sono stati poi rinvenuti dagli uomini delle fiamme gialle 73 grammi di hashish e 20 grammi di marijuana.

Gli indagati sono difesi dagli avvocati Luca e Pasquale Motta, l’indagine è coordinata dalla Procura della Repubblica di Avezzano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid, 3 casi a Celano: è un unico nucleo familiare

Si tratta di 3 macedoni asintomatici, di rientro nel Comune marsicano dall'Estero. Santilli invita ...
Redazione IMN

Di Pangrazio – Guanciale, Fina: “Dal sindaco risposta pazzesca”

"Cosa fa il Sindaco di Avezzano a proposito delle amare considerazioni di ieri del più illustre ...
Redazione IMN

“Fronte dell’Est”: un volume per decifrare il passato e il presente

Ucraina: con “Fronte dell’Est” (Castelvecchi) da Salvatore Santangelo un volume per decifrare il ...
Redazione IMN