INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Europa, “Cancellare la direttiva delle case green”

Continuano gli incontri pubblici della candidata alle europee Cucchiarella. Afferma alla stampa: "Si prefigurano gravi problemi di sostenibilità dei costi: sarà un macigno per le famiglie, continueremo a lottare in Ue".

Comunicato Stampa

“Cancellare la direttiva ‘case green’ per non sacrificare il nostro patrimonio immobiliare sull’altare dell’efficienza energetica: l’assenza di obiettivi realistici, graduali, e risorse dedicate è una condanna per famiglie, imprese e finanze pubbliche”.

Così Laura Cucchiarella, assessore al Comune dell’Aquila, candidata con la Lega nella circoscrizione meridionale alle Europee in programma l’8 e 9 giugno.

“Il nostro Paese non può essere obbligato al recepimento di una direttiva inconciliabile con le caratteristiche del patrimonio immobiliare italiano – dice Cucchiarella – Si tratta poi di disposizioni con programmi e tempistiche eccessivamente stringenti, che generano un’inflazione da eccesso di domanda sulle materie prime, ponendo un problema immediato di sostenibilità dei costi. Parliamo di adeguamenti a spese dei cittadini, così solo i più facoltosi potranno permettersi ‘case green’, tutti gli altri dovranno assistere alla perdita del valore degli immobili”.

“La Lega in questi anni si è sempre battuta contro un pericoloso integralismo ideologico ‘green’ dell’Unione Europea e continueremo a farlo per evitare di imporre un pesante macigno in termini economici sulle spalle delle famiglie italiane”, conclude Cucchiarella.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Roberta Maiolini intervista Concetta Balsorio

L'intervista live è andata in onda su InfoMediaNews, durante la trasmissione Pomeriggio Live.
Redazione IMN

Mette su una fiorente attività di spaccio: arrestato 16enne

Redazione IMN

10eLotto, vincita a Torrevecchia Teatina colpo da 20 mila euro

Colpo da 20 mila euro