INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

Fd’I, Sigismondi: “Orgoglio poter ospitare conferenza programmatica nazionale”

Senatore: "A differenza dei partiti del centrosinistra, che si ricordano della nostra regione solo nel periodo elettorale, il nostro partito dimostra una costante attenzione per la nostra terra"

COMUNICATO STAMPA

 

“Siamo orgogliosi che dal 26 al 28 aprile l’Abruzzo ospiterà la conferenza programmatica nazionale di Fratelli d’Italia dal titolo ‘L’Italia cambia l’Europa’ nel suggestivo scenario di piazza I Maggio a Pescara. Questo evento rappresenta un momento fondamentale per illustrare il nostro programma e le nostre proposte in vista delle prossime elezioni europee. La conferenza vedrà la partecipazione di importanti esponenti del nostro partito e del Governo, oltre a numerosi ospiti che contribuiranno ai dibattiti e delegati da tutta Italia. La Conferenza culminerà, domenica, con l’intervento del presidente del Consiglio, Giorgia Meloni. Grazie a Fratelli d’Italia, i riflettori della politica nazionale saranno ancora una volta puntati sull’Abruzzo. A differenza dei partiti del centrosinistra, che si ricordano della nostra regione solo nel periodo elettorale, il nostro partito dimostra una costante attenzione per la nostra terra. Ringrazio la dirigenza nazionale di Fratelli d’Italia per aver scelto l’Abruzzo come sede di questo importante evento, a partire dall’onorevole Giovanni Donzelli, responsabile nazionale dell’Organizzazione, e tutti coloro che hanno lavorato instancabilmente in queste settimane per rendere possibile questa straordinaria manifestazione”.

 

Lo dichiara il senatore abruzzese e segretario regionale FdI, Etelwardo Sigismondi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fondo Sanità, Verì e Marsilio: “Governo stanzia 75mln in più rispetto al 2022”

L’annuncio è stato dato dal Sottosegretario Morelli oggi all’Aquila

Musica in lutto: è morto Raoul Casadei

Il musicista aveva 83 anni ed era ricoverato a Cesena dal 2 marzo
Redazione IMN

FP CGIL lancia appello per precari della Giustizia

Il sindacato invia un documento ai Governatori delle Regioni Abruzzo e Molise, Prefetti e ...
Redazione IMN