INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Fiera delle bucalette, si rinnova la tradizione

L’appuntamento è sempre quello del 21 novembre, data rimasta invariata dalla prima edizione del 1691

Martedì 21 novembre 2023 si rinnova il tradizionale appuntamento con la Fiera delle bucalette, che prende il nome dall’antico recipiente in ceramica in cui veniva versato il vino.

Per l’occasione saranno disponibili 130 pezzi unici, realizzati artigianalmente proprio per l’occasione.

“Quello del 21 novembre – sottolinea il sindaco Antonio Di Bartolomeo – è un appuntamento storico per San Demetrio, considerando che si rinnova puntualmente dal 1691, a parte la parentesi Covid ormai superata. Un momento importante per noi, di comunione e di incontro, che restituisce valore e impreziosisce quel passato, che ha reso il nostro paese centrale nel territorio, anche sotto l’aspetto commerciale”.

Tanti gli espositori accreditati che proporranno articoli di ogni genere, dal vestiario ai prodotti più tradizionali della nostra terra, con le eccellenze del territorio e l’immancabile porchetta. Per il secondo anno verranno proposte le tradizionali bucalette, con 130 pezzi esclusivi prodotti a mano e con diverse decorazioni.
Il sindaco Antonio Di Bartolomeo e tutta l’Amministrazione comunale invitano tutti a unirsi ai cittadini di San Demetrio ne’ Vestini per condividere le emozioni di questa storica tradizione.

L’appuntamento è sempre quello del 21 novembre, data rimasta invariata dalla prima edizione del 1691.

Altre notizie che potrebbero interessarti

La Forestale sequestra lastre di amianto: 4 indagati

Nel week end appena trascorso, i Carabinieri Forestali di Avezzano hanno sequestrato del materiale ...
Redazione IMN

Peculato e falso: indagati 19 poliziotti in Abruzzo

Procura Sulmona chiede misure interdittive, ora interrogatorio
Redazione IMN

Dalla storia in musica del piccolo Alan, a Palm Springs, fino a Magliano de’ Marsi: domani il riconoscimento del Comune a Giuseppe Morgante

Kristin Santucci