INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Flashmob Special Olympics al Liceo Croce

"Che io possa vincere, ma, se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze"

Per il settimo anno consecutivo Il Movimento Special Olympics Italia organizza un flashmob in occasione del 3 dicembre, Giornata Internazionale della Disabilità. Colonna sonora scelta quest’anno la gettonata canzone “Dove si balla” di Dargen D’Amico.

In tante scuole, in questi giorni, si celebra così la bellezza dell’essere tutti diversi e il coraggio nell’affrontare le sfide della Vita.

Il Liceo Benedetto Croce di Avezzano ha aderito, come da tradizione, all’iniziativa.

Un ringraziamento a tutti gli alunni delle classi 1L, 2C, 2L, 3H, 3L EsaBac, 4E, 4H, 4I, 4L EsaBAc, 5H, 5L EsaBac che hanno partecipato stamattina con entusiasmo e grinta al flashmob.

Presenti anche gli studenti francesi con i loro insegnanti, ospitati dalla comunità educante con il progetto di Mobilità Erasmus, ai quali va il ringraziamento per aver aderito con gioia all’iniziativa.

Si ringraziano le docenti di Scienze Motorie, prof.ssa Roberta Gallese e prof.ssa Giada Campoli, per aver promosso e coordinato l’evento, la prof.ssa Gisèle Castellani, referente per la Mobilità Erasmus, e tutti i docenti presenti.

Grazie al DS, prof. Attilio D’Onofrio, e al suo Staff (prof.sse Angela Ciccarelli, Roberta Gallese, Emanuela Doganieri) per il costante e indispensabile supporto.
“Che io possa vincere, ma, se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze” (Special Olympics)

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ritrovata in Abruzzo la porta del Bataclan

Ritrovata nel Teramano la porta del Bataclan con il murale di Banksy rubata nel 2019
Redazione IMN

Tragedia Ponte del Mare, identificata vittima

Si tratta un uomo ucraino di 40 anni
Redazione IMN

Coronavirus, prima vittima nella Marsica: muore una donna di Avezzano

La donna era ricoverata all'ex G8 di L'Aquila: è la prima vittima nella Marsica
Redazione IMN