INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Furti con scasso in pineta: identificato avezzanese

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato deferito all'autorità giudiziaria per l'ipotesi di reato di furto con scasso

Dopo una lunga e articolata attività di indagine, gli agenti del nucleo operativo sicurezza urbana della Polizia Locale della Marsica hanno individuato l’uomo che nei mesi scorsi, nei parcheggi dei centri sportivi in zona pineta, aveva destato allarme frantumando i vetri dei veicoli in sosta per rubare oggetti lasciati incautamente al loro interno.

M.F., avezzanese di 56 anni già noto alle forze dell’ordine e già sottoposto a misure di prevenzione, è stato così deferito all’autorità giudiziaria per l’ipotesi di reato di furto con scasso, che prevede pene detentive fino a sei anni di carcere.

Determinanti ai fini delle indagini della Polizia Locale sono state alcune testimonianze raccolte qua e là e in tempi differenti, ma che gli agenti del nucleo operativo hanno saputo strategicamente riunire tra loro, nonché le immagini dell’impianto di videosorveglianza del Comune di Avezzano, grazie alle quali gli stessi agenti, dopo ore e ore di visualizzazione di numerosi filmati realizzati nel quartiere, sono riusciti a ricostruire i fatti ripercorrendo a ritroso gli spostamenti dell’uomo con assoluta precisione, fino a inchiodarlo alle sue responsabilità.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Prelievi indebiti dipendente Poste: avviate indagini interne

Azienda assicura: "Tutti i cittadini coinvolti saranno risarciti delle somme indebitamente ...
Redazione IMN

Atto vandalico nella notte ai danni di Alfatti Appetiti

"Il vetro della mia auto in frantumi. Non è stato portato via nulla"
Redazione IMN

Sant’Egidio alla Vibrata esce dalla zona rossa, resta solo Celano

Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l'ordinanza numero 33. Cessano le ...
Redazione IMN