INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Gdf, operazione “Stop Fake” Abruzzo e Lazio

Sequestrati migliaia di giocattoli contraffatti destinati ai regali natalizi

Circa 80mila articoli non conformi sono stati sequestrati dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pescara in Abruzzo e Lazio, pronti per essere smerciati nel capoluogo adriatico durante le festività.

L’operazione “Stop Fake” ha sventato un giro d’affari di circa 200mila euro, come riporta l’Ansa.

Numerose le irregolarità scoperte dai finanzieri della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara: violazioni al Codice del Consumo in materia di sicurezza prodotti, marcatura CE e prescrizioni d’uso, cui corrispondono sanzioni fino a 20mila euro. Una persona è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per frode in commercio.

Tra i prodotti non conformi sequestrati anche migliaia di giocattoli destinati ai regali natalizi per i più piccoli, prodotti per l’igiene personale e capi d’abbigliamento, scoperti da diversi grossisti illegali.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Abruzzo: incidenza di 532 casi per 100 mila abitanti

Tasso di occupazione al 12% per le intensive. La soglia da zona gialla è del 10%. Occupazione posti ...
Redazione IMN

Eccellenza: il Capistrello è pronto a ripartire

I granata si lasciano alle spalle l'addio di Colangelo e programmano la nuova stagione
Redazione IMN

Carceri Abruzzo, “Politica abbia il coraggio di intervenire”

Dopo il triste episodio di Frosinone, resta alta la preoccupazione per gli Istituti Penitenziari. ...
Redazione IMN