INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Giovani escursionisti recuperati a Fonte Fredda

Il gruppo di giovani aveva perso l’orientamento verso Campo di Giove

Giovani escursionisti recuperati a Fonte Fredda

Sulmona. Una squadra di 5 scout romani, tutti compresi tra i 13 e 15 anni, è stata recuperata dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della stazione di Sulmona in località Fonte Fredda, nel Parco della Majella.

Ieri mattina i giovani, accampati presso Passo San Leonardo, avevano lasciato il campo per iniziare una escursione verso Campo di Giove, con pernottamento all’addiaccio, per poi proseguire il giorno seguente con rientro a Pacentro.

Lungo il cammino, il gruppo di scout ha trovato il sentiero impraticabile a causa di una serie di sbarramenti. I ragazzi, dunque, si sono messi su una traccia segnata dal passaggio degli animali e, convinti di muoversi comunque nella direzione giusta, sono invece finiti tra i rovi senza poter andare oltre. Successivamente, hanno allertato il Soccorso Alpino.

Una volta raggiunti dai tecnici della stazione di Sulmona, gli escursionisti sono stati quindi recuperati e accompagnati al campo scout al Passo San Leonardo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Premio Borsellino: sottosegretario Ferro a L’Aquila

In occasione della Giornata per la legalità e il contrasto alla criminalità mafiosa
Redazione IMN

Mamma mia che domenica: Prima Seconda e Terza Categoria da capogiro

Alice Pagliaroli

Resoconto 2022, effettuati 2.274 servizi caccia e pesca

Gruppo di L’Aquila sul contrasto agli illeciti venatori
Redazione IMN