Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Il John Fante Festival celebra i 70 di “Full of Life”

Tra gli ospiti anche Paul Vangelisti, amico di Bukowski

Torna, da giovedì 18 a domenica 21 agosto, il John Fante Festival – “Il dio di mio padre” – al borgo di Torricella Peligna (Chieti) e celebra l’anniversario dei 70 anni dalla pubblicazione del romanzo “Full of life”, grande successo in vita dello scrittore italoamericano al quale la manifestazione è dedicata nel paese da cui suo padre partì in cerca di lavoro e fortuna verso gli Stati Uniti.

“Full of Life”, unico grande successo di Fante in vita e indimenticabile racconto sulla genitorialità, tra gioie e timori, che mette in scena una giovane coppia in attesa del loro primo figlio e il nonno paterno, muratore italoamericano, chiamato a riparare la loro casa invasa dalle termiti, ma che irrompe nella loro vita con le sue credenze, i suoi briganti mitici e la sua memoria migrante dove l’unica vera protagonista è l’Abruzzo.

Durante il Festival sarà presente la figlia di John Fante, Victoria.

Tra gli ospiti la giornalista d’inchiesta Francesca Mannocchi, la scrittrice Nadia Terranova, il giornalista e saggista Lucio Luca, la scrittrice Nadeesha Uyangoda, la sceneggiatrice e autrice Anna Pavignano, lo scrittore Remo Rapino, il poeta californiano Paul Vangelisti, amico di Charles Bukowski, con il quale si parlerà anche di quest’ultimo. E poi gli attori Enzo De Caro e Italo Amerighi, Gino Bucci, autore della fortunata pagina Facebook “L’Abruzzese fuori sede”. Interverrà anche lo scrittore Marco Vichi, vincitore del premio alla carriera John Fante Vini Contesa 2022. Tra gli ospiti, infine, il premio Campiello Remo Rapino che sabato presenterà il suo ultimo romanzo “Cronache dalle terre di Scarciafratta” (Minimum fax, 2021), con Luca Prosperi.

Giovedì ci sarà l’evento inaugurale “Celebrating the 70th Anniversary of Full of Life” insieme a Victoria Fante Cohen interverranno Carmine Ficca, sindaco di Torricella Peligna, Giovanna Di Lello, direttrice John Fante Festival e Matteo Cacco, Università di Colonia. L’ultima giornata, domenica 21 agosto, si aprirà con la Passeggiata fantiana: dalla casa Fante agli orti del sedano nero di Torricella. Nel pomeriggio, il poeta Vangelisti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Furto al distributore di benzina Conad

Due uomini, probabilmente stranieri, hanno rubato l'intero incasso
Redazione IMN

Fabrizio Moro in concerto a Tagliacozzo

Domani 12 Agosto alle ore 21.30 a Piazza Duca degli Abruzzi
Redazione IMN

Interporto di Avezzano: “vita da profughi che sperano ancora”

Sono circa 1.300 gli afghani nel centro di prima accoglienza ospitati. Secondo la tabella di marcia ...
Redazione IMN