INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Il Paterno tiene un quarto d’ora: il Castelnuovo dilaga e va in fuga

I nerazzurri vanno in vantaggio al quarto d'ora poi la capolista si scatena: Alba Adriatica e Lanciano a meno 8

Il Paterno tiene un quarto d'ora: il Castelnuovo dilaga e va in fuga

Il Paterno si arrende, il Castelnuovo va in fuga. Nel testacoda contro la capolista, i nerazzurri di Scatena sfoderano una prova d’orgoglio, resistono per venti minuti e vanno addirittura in vantaggio al quarto d’ora con il baby Carbone. È la scintilla che accende la prima della classe, che riagguanta il risultato al 20′ con Di Remigio, prima della doppietta dello scatenato ex Rosario Di Ruocco, in rete su rigore al 32′ e nel primo minuto di recupero della prima frazione.

In avvio di ripresa i ritmi calano ma sono sempre gli ospiti, a tempo quasi scaduto, a calare il poker grazie al sigillo di Antichi. Tre punti che consolidano la vetta del Castelnuovo, a più 8 sulle inseguitrici Lanciano e Alba Adriatica, e a più 9 sul Capistrello. La fuga verso la Serie D è ufficialmente partita.

Tabellino

Paterno – Castelnuovo 1-4 (1-3)

Marcatori: 15′ Carbone (P), 20′ Di Remigio (C), 32′ e 46′ Di Ruocco (rig.) (C), 92′ Antichi (C)

Paterno: Di Cicco, Mancinelli (85′ Orlandi), Chirilov, Evangelista (57′ Ciuffini), Carbone, Cristofari (69′ Prosia), Fusarelli (74′ Della Rocca), Kone, Tofani, Giovagnorio (82′ Battistelli), Kamara. All. Scatena. A disposizione: D’Innocenzo, Panichi, Lupiani, Yussif.

Castelnuovo: De Chirico, Di Remigio, Sanseverino, Casimirri, Donatangelo (88′ Farinelli), Terrenzio, D’Egidio (59′ Calvarese), Albertini (69′ Iachini), Fabrizi, Emili (75′ Antichi), Di Ruocco (86′ Palladini). All. Di Fabio. A disposizione: Cattenari, Forò, Lepre, Russo.

Arbitro: Alessio Speziale di Pescara. Assistenti: Giampietro di Pescara e Buonpensa di Pescara

Ammoniti: Mancinelli (P), Evangelista (P), Carbone (P), Donatangelo (C)

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano: sottopasso e scantinati allagati in via Don Minzoni

Redazione IMN

Pasqua blindata, un italiano su 3 rinuncia a spostarsi

Analisi Coldiretti Ixé: Il 32% degli italiani rinuncia a gite fuori porta o visite a parenti e ...
Redazione IMN

Olio Abruzzo, Coldiretti: “Anno con calo della produzione”

"A pesare è stato soprattutto il crollo delle vendite per la chiusura del canale della ...
Redazione IMN