INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

In Abruzzo 2.849 alunni in meno

I dati dell'Ufficio Scolastico per l’Abruzzo pubblicati dalla CISL per l'anno scolastico 2024-25

COMUNICATO STAMPA

 

L’Ufficio Scolastico per l’Abruzzo ha comunicato ufficialmente che nell’anno scolastico 2024-25 nelle scuole abruzzesi ci saranno 2.849 alunni in meno.

 

È quanto si legge in una nota del segretario generale CISL Scuola Abruzzo Molise, Davide Desiati.
page1image5666304 page1image5666112 page1image5666496 page1image5666688

Prosegue inesorabile la diminuzione della popolazione scolastica abruzzese che corrisponde praticamente alla perdita di una intera scuola per ogni provincia abruzzese in un solo anno.

 

La CISL Scuola Abruzzo Molise chiede al Presidente Marsilio ed alla costituenda nuova giunta regionale di adottare con immediatezza politiche che favoriscano la famiglia, il lavoro, l’edilizia residenziale popolare, le mense ed il trasporto scolastico, ovvero tutte quelle condizioni che sicuramente aiuterebbero la nostra regione a limitare se non invertire un dato che da anni è più che allarmante.

 

Per l’anno scolastico 2024/25 non si prevedono riduzioni di personale docente e personale ATA, ma chiaramente il trend consolidato degli ultimi anni della perdita di almeno 1500 alunni per anno, con questa punta massima di 2849 per il prossimo anno scolastico, potrebbe provocare in futuro una perdita consistente di posti di lavoro.

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

ARAP, Morgante nuovo direttore generale

Soddisfazione espressa dal sindaco di Magliano, Pasqualino Di Cristofano
Redazione IMN

Politica in lutto: è morto Giandonato Morra

L'esponente della destra era difensore civico regionale
Redazione IMN

Aielli: presentata la “Sirente Bike Marathon”

Il 19 maggio la settima edizione