INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

In arresto 27enne: si è finto italiano per volare a Londra

Si finge un foggiano, nato nel 1985. In realtà, è un albanese di 27 anni, pronto per l'espatrio con documenti falsi. Invece di andare a Londra, finisce in carcere.

Invece della portiera dell’areo, per lui si sono spalancate le porte del carcere di Pescara. Nella giornata di ieri, di fatti, la Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Pescara ha arrestato per possesso di documenti falsi validi per l’espatrio un 27enne albanese. Gli agenti hanno notato qualcosa di anomalo nella carta d’identità rilasciata dal Comune di Foggia, dalla quale lui risultava essere di nazionalità italiana e nato nel 1985. La sua destinazione doveva essere Londra, con partenza alle 12 dallo scalo abruzzese.

I poliziotti l’hanno sottoposto a qualche domanda circa le ragioni del viaggio e altre informazioni sulla tratta, lo straniero all’incalzare degli agenti si dimostrava agitato ed elusivo, rispondendo con monosillabi dai quali si percepiva già un accento straniero. Nutrendo diversi sospetti, la carta di identità è stata sottoposta ad un esame più approfondito e si è rivelata falsa. Messo alle strette, ha confessato la falsità del documento e la sua origine albanese.

Grazie alla perquisizione del bagaglio è stato rinvenuto il vero passaporto con le sue esatte generalità, le quali hanno confermato la giovane età e che è nato a Tirana.

Durante il trattenimento dichiarava agli operatori di aver tentato di raggiungere l’Inghilterra per cercare lavoro e di aver fallito già in passato con un altro tentativo, transitando dalla Spagna, paese da cui è stato respinto per mancanza di elementi di sussistenza. Sarebbe entrato in Italia, e nell’area Schengen, con il proprio passaporto valido albanese passando dalla Slovenia il 3 ottobre. Indagini in corso per accertare come abbia fatto a procurarsi la carta d’identità italiana.

Al termine delle formalità è stato associato al carcere di Pescara.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano: “Settimana nazionale della Bonifica”

Partecipa all’iniziativa promossa dall’Associazione Nazionale Consorzi di gestione e tutela delle ...
Redazione IMN

Prima Categoria, Plus Ultra colpisce ancora: ecco Alessandro Bianchi e Luigi Casciere

Redazione IMN

“Insieme per crescere”, in campo con l’Isweb Avezzano Rugby

Al via la campagna per i sostenitori
Redazione IMN