INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Inchiesta Vannacci, solidarietà da D’Incecco

Il generale nel mirino della Procura militare per peculato e truffa

COMUNICATO STAMPA

 

“Tutta la mia solidarietà e stima al generale Roberto Vannacci, che ho avuto modo di conoscere nell’ottobre scorso in occasione della presentazione a Pescara del suo libro ‘Il mondo al contrario’, da me voluta e organizzata. Le sue posizioni evidentemente continuano a dare molto fastidio. Ma la Lega è dalla sua parte e in questo momento lo è ancora di più”.

 

Così il capogruppo regionale della Lega, Vincenzo D’Incecco a proposito della notizia di una inchiesta della procura militare sul generale per peculato e truffa.

 

“Vannacci – sottolinea – è un personaggio seguito e amato dalla gente, ma scomodo. Come ho già avuto modo di dire prima e durante la presentazione del suo libro, la Lega è contro le facili ipocrisie che vengono da un mondo radical chic, scollegato dalla realtà”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid, il vaccino Pfizer è arrivato in Italia

Le prime dosi sono dirette allo Spallanzani di Romani, il 27 dicembre via alle vaccinazioni
Redazione IMN

Cambise: “Regione riattivi Crua per Tamponi”

Aurelio Cambise: "All’interno del CRUA ci sono le strutture, che possono essere riattivate e ...
Redazione IMN

Verrecchia interviene su canile Sante Marie

"Nessuna chiusura, avrà 50 posti in più"
Roberta Maiolini