INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Insetti e topi, chiusi 2 locali kebab a Pescara

Provvedimenti saranno rimossi solo ad avvenute disinfestazioni

I NAS di Pescara, nell’ambito dei controlli a ristoranti e fast food del capoluogo adriatico, hanno ispezionato due esercizi etnici, specializzati nella vendita di kebab, che versavano in pessime condizioni igienico sanitarie. La presenza diffusa di insetti infestanti, vivi e morti, persino nei frigoriferi, oltre alle tracce di roditori, hanno portato all’immediata chiusura di entrambi i locali, determinata dai Dipartimento di Prevenzione della ASL, intervenuto sul posto.

Le gravi condizioni e carenze igieniche, l’assenza di autocontrollo e rintracciabilità degli alimenti ha inoltre generato il vincolo per l’immediata distruzione, di circa 500 Kg. di alimenti di origine animale.

I controlli dei Carabinieri per la Tutela della Salute, rientrano in una serie di attività ispettive in atto presso gli esercizi di ristorazione etnica, particolarmente frequentati dai giovanissimi, per garantire la sicurezza alimentare e prevenire ogni forma di tossinfezione alimentare che può essere determinata dal proliferare di batteri o dal contatto e contaminazione con superfici sporche o attinte da infestanti. I provvedimenti sospensivi emessi dalle autorità competenti, potranno essere rimossi solo ad avvenute disinfestazioni e ripristino delle necessarie idonee condizioni di igiene.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Agricoltura, Federico: “Tutelare operatori”

"Le proposte dell’Ue rischiano di avere un forte impatto fortemente negativo sulla tenuta del ...
Alessia Centi Pizzutilli

Concorso di idee per le scuole d’Italia sul Milite Ignoto, “La Patria e la Memoria”

Al via l’iniziativa “Il Milite Ignoto: Patria e Memoria”. Le opere dovranno essere inviate entro ...
Redazione IMN

A24-A25, sindaci a Salvini: “Convocare tavolo”

Primi cittadini "determinati più che mai a far sentire la loro voce"
Redazione IMN