INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Intervento sul Monte Sirente: recuperato il 68enne

Era salito in montagna per praticare scialpinismo sul versante settentrionale del Monte Sirente. Cadendo, si è rotto una spalla. Intervenuti i soccorritori del CNSAS - squadre Avezzano e L'Aquila - SAGF Finanza e Vigili del Fuoco con un mezzo aereo.

Alla fine è stato recuperato oggi pomeriggio, verso le 16, dopo un intervento tempestivo. Fortunatamente, l’uomo (classe 1953) sta bene: ha riportato, a seguito della caduta mentre era a sciare in montagna, sul lato Nord del Sirente, canale Maiori, un politrauma che ha coinvolto spalla e testa.

E’ stato soccorso immediatamente e riportato a valle da un intervento congiunto degli uomini del Soccorso Alpino d’Abruzzo, della Scuola alpina della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco.

A bordo di un velivolo del CNSAS anche un medico rianimatore.

L’uomo, F. D. A., di Pescara, era salito in montagna per praticare lo scialpinismo, poi la caduta a la chiamata ai soccorsi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Studenti del “Pollione” positivi, screening ad hoc del Comune

I test, aperti anche a familiari e personale, mercoledì 15, dalle 14.30 alle 18.30
Redazione IMN

Abruzzo: 35 nuovi casi, ci sono anche due 30enni della Provincia

Nella Provincia dell'Aquila, due casi riguardano un 35enne di Canistro e una 35enne di Barisciano. ...
Redazione IMN

Vasto: furto con strappo, arrestato 43enne

Redazione IMN