INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Juan Carrito a Palena, “mangia e sta bene”

Le ultime notizie dal Parco nazionale. L'area faunistica sulla Maiella interdetta ai visitatori. "L'orso, durante la cattura, non è stato minimamente sottoposto a stress".

Dopo la comunicazione relativa all’avvenuta cattura e al trasferimento dell’orso Juan Carrito nell’area faunistica di Palena, nella Provincia di Chieti e nel Parco nazionale della Majella, l’Ente Parco stesso – come si legge sull’Ansa – ha deciso di rassicurare tutti coloro che stanno seguendo questa vicenda.

L’intervento che domenica scorsa ha portato alla cattura mediante telenarcosi, spiega il Parco in una nota, è avvenuto in condizioni ottimali, pianificando attentamente le operazioni per la sicurezza dell’animale: Juan Carrito non è stato minimamente sottoposto a stress durante le operazioni, la sedazione, che ne ha consentito un controllo clinico e il trasporto nella vicina area faunistica di Palena, si è risolta in meno di due ore, e tutti i parametri clinici dell’animale sono risultati nella norma.

Juan Carrito, fa sapere ancora il Parco, sta bene, ha mangiato alimenti naturali, ha potuto interagire visivamente con le orse presenti nel recinto, ovviamente separate da lui, ha utilizzato da subito il sito di rifugio predisposto nel recinto e non ha mostrato particolari segni di stress.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Tagliacozzo: oltre 2500 tamponi effettuati

In quattro giorni si sono sottoposti al test rapido 1325 persone, di queste una sola è risultata ...
Redazione IMN

Elezioni Consorzio di Bonifica

Presidente Coldiretti Abruzzo: "Il programma che Coldiretti propone si basa si un nuovo concetto di ...
Giulia Monaco

Autismo, interpellanza M5S: “Tetti spesa insufficienti”

Così si esprime il consigliere regionale Giorgio Fedele
Redazione IMN